8tracks, migliaia di playlist sempre con te

Erika Gherardi

8tracks nasce come alternativa al più famoso Pandora e si basa sull’idea che le playlist migliori siano quelli create dalle persone e non da qualche algoritmo dato in pasto al computer. Quindi perchè non dare vita ad un’app in grado di raccogliere le migliori playlist per offrire musica a tutti e per tutti, gratuitamente?

Per cominciare ad utilizzare 8tracks dobbiamo effettuare il login con Facebook oppure la registrazione, che non vi porterà via più di 10 secondi, il tempo di indicare username, email e password.

Ci troveremo quindi di fronte a 3 tab principali:

  • All, che contiene tutte le playlist (quasi 400.000)
  • Home
  • Liked, ossia le playlist che ci sono piaciute

Ovviamente possiamo raffinare la ricerca. In All troviamo il pulsante Refine Results che ci permetterà di sfruttare alcune parole chiave  o di ordinare le playlist scegliendo tra New, Hot e Popular; in alternativa possiamo premere il tasto menu e poi tappare su Search.

Il tasto menu ci permette di accedere anche alla riproduzione in corso (Now Playing), al nostro profilo, ai featured mixes e ai settaggi, che in realtà contengono soltanto informazioni sulla versione dell’app e il tool per cancellare la cronologia di ricerca.

Per quanto riguarda invece la schermata delle playlist è piuttosto completa. In alto abbiamo il nome della playlist e l’immagine che l’autore ha voluto associare; poco sotto troviamo i pulsanti Like, Share e Next mix che servono, rispettivamente, ad aggiungere la playlist alla nostra scheda Like, ad condividerla e a passare al mix successivo, scelto praticamente a caso. In alto a destra troviamo due piccole icone che servono per leggere i commenti e per vedere le informazioni sul brano, visualizzabili anche nella parte bassa del display dove abbiamo il player. Sono poi presenti le informazioni sulla playlist, i tag e il nome dell’autore che è tappabile e ci permette di accedere alle info riguardanti quell’utente. Avete trovate un utente che fa playlist che vi piacciono particolarmente? Bene, allora premete sul tasto Follow per essere sempre aggiornati sulle sue creazioni!

Probabilmente ora vi starete chiedendo: “E se volessi creare io le mie playlist invece che sentirmi quelle degli altri?”. Purtroppo questo non lo potete fare dall’applicazione, ma lo potete fare dal sito web, 8tracks.com . Potete sfruttare la ricerca su soundcloud oppure caricare voi i brani, non importa; ciò che conta invece è che le canzoni siano almeno 8 e che non ce ne sia più d’una per autore, cosa che permette di aggirare il copyright a quanto pare. Dovrete poi aggiungere un titolo, una descrizione, un’immagine e almeno 2 tag. Ed ecco qui la vostra prima playlist!

A noi quest’applicazione è piaciuta davvero molto. È semplice da usare, ha una grafica piacevole ed intuitiva e permette di scoprire sempre qualche nuovo brano o playlist. Immancabile nello smartphone degli amanti della musica!