ziilabs

ZiiLabs: un quad-core che si crede un 100-core

Nicola Ligas

Di quanti core ha bisogno una moderna CPU per potersi definire performante ed al passo coi tempi? 2? 4? 8? Facciamo 100 a questo punto e non pensiamoci più.

Il chip ZMS-40 di ZiiLabs ha infatti 96 StemCell Media Processing core a fianco delle quattro CPU principali ARM Cortex-A9 a 1.5GHz, il che significa (secondo l’azienda stessa) doppie performance e metà dispendio energetico rispetto alla generazione precedente ZMS-20 (che aveva “solo” 50 core). E non finisce qui, perché il processore è ottimizzato per i tablet Ice Cream Sandwich, alcuni dei quali speriamo di poterli vedere la prossima settimana al CES.

Se siete curiosi di vedere come possano essere impacchettati così tanti core potete dare un’occhiata all’immagine seguente, mentre per maggiori dettagli vi rimandiamo al sito di ZiiLabs.

Fonte: Fonte