asus_header

ASUS al lavoro su un Unlock Tool per il Transformer Prime (ed annuncia Android 4.0 ICS per il 12 Gennaio) [Aggiornato]

Lorenzo Delli -

Saranno state le decine di commenti lasciati da utenti infuriati sulle pagine ufficiali Facebook di ASUS (trovate alcuni di questi in un nostro articolo) o forse i thread di protesta su XDA Developers. Fatto sta che ASUS, dopo la notizia del bootloader bloccato sul suo nuovo Transformer, reagisce alle critiche e alle polemiche stupendo un po’ tutti con nuove dichiarazioni.

Per cominciare ASUS ha rassicurato i suoi utenti annunciando che è in via di sviluppo un tool per lo sblocco del dispositivo:

Regarding the bootloader, the reason we chose to lock it is due to content providers’ requirement for DRM client devices to be as secure as possible. ASUS supports Google DRM in order to provide users with a high quality video rental experience. Also, based on our experience, users who choose to root their devices risk breaking the system completely. However, we know there is demand in the modding community to have an unlocked bootloader. Therefore, ASUS is developing an unlock tool for that community. Please do note that if you choose to unlock your device, the ASUS warranty will be void, and Google video rental will also be unavailable because the device will be no longer protected by security mechanism.

ASUS giustifica quindi la scelta del bootloader bloccato “sfruttando” la carta del DRM (Digital Rights Management, una sorta di “filigrana” digitale), mettendo nel mezzo Google stessa che offre negli States un servizio di noleggio video particolare; questo servizio di noleggio permette infatti di scaricare fisicamente i film noleggiati per la visione offline ma i file sono protetti da DRM, che ne permette un utilizzo limitato nel tempo all’utente.

Fatto sta che ASUS rilascerà (si spera) un tool dedicato ma avverte il suo bacino di utenza che, naturalmente, la garanzia decadrà e che servizi come quelli offerti da Google non saranno più utilizzabili.

ASUS continua poi con le buone notizie e annuncia l’arrivo di Ice Cream Sandwich tramite FOTA per il Prime già dal 12 Gennaio, ma non solo per gli Stati Uniti:

ASUS has been working hard to make the highly anticipated Android 4.0 Ice Cream Sandwich available on the Transformer Prime, and today, we have good news for you. Android 4.0 Ice Cream Sandwich FOTA worldwide update for the Transformer Prime will start from Jan 12th, 2012. Thank you for your patience and support through this process.

Worldwide update, quindi il Transformer Prime sarà il primo tablet al mondo e in tutto il mondo a ricevere il nuovo sistema operativo Android 4.0.

Come se non bastasse ASUS dice anche la sua sulla questione GPS:

The ASUS Transformer Prime is made from a metallic unibody design, so the material may affect the performance of the GPS when receiving signals from satellites. Please note that this product is not a professional GPS device, and signal performance can be easily influenced by factors including, but not limited to: weather, buildings, and surrounding environments. Please understand there are limitations when using the GPS function. To avoid inconveniencing users who demand a powerful GPS device, we made the decision to remove it from our specification sheet and marketing communications. We apologize for any inconvenience this has caused.

Per chi non masticasse molto la lingua d’oltre Manica, ASUS si scusa con l’utenza dicendo che la scocca metallica che costituisce il device potrebbe affliggere le performance del GPS e si giustifica dicendo che il prodotto in questione non è certo venduto come “professional GPS device”; il segnale potrebbe infatti essere influenzato da fattori quali tempo, strutture e anche dall’ambiente circostante (praticamente da tutto). Per evitare future polemiche la specifica GPS dalla scheda del Prime è stata direttamente rimossa.

E per finire in bellezza, ASUS augura a tutti buon anno:

Thank you for all the understanding and support for the ASUS Transformer Prime. Happy New Year!

Forse lo sfogo della divisione italiana di ASUS sulla pagina Facebook non era poi così fuori luogo (se vi siete persi il post date un’occhiata al nostro articolo). Comunque, prima di trarre conclusioni affrettate, conviene attendere pazientemente; considerate poi che fino a fine mese non lo vedremo sugli scaffali (virtuali) italiani. E voi che ne pensate? Avete cambiato idea o siete ancora convinti che ASUS non sia degna della vostra fiducia?

[Aggiornamento] Aggiorniamo l’articolo con la reazione del team ASUS Italia sulla pagina ufficiale Facebook:

Ebbene sì… come qualcuno di voi prontamente ha anticipato (a proposito: complimenti per i “riflessi”^^) Ice Cream Sandwich sarà disponibile su Transformer Prime a partire dal 12 di gennaio. Questo significa… tutto ok per il lancio italiano a fine mese 😉 Prime sarà equipaggiato con ICS fin dal lancio, come previsto. Nessun ritardo. E a seguire l’update per Transformer TF101. Vi terremo aggiornati sulle tempistiche!

Lo staff ASUS Italia

Si parla addirittura dell’update per il Transformer TF101, che ASUS abbia in serbo altre sorprese per i suoi utenti?

Fonte: Fonte
ASUS Eee Pad Transformer Prime

ASUS Eee Pad Transformer Prime

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
ASUS Eee Pad Transformer Prime