zanichelli

Lo Zingarelli 2012 è disponibile nel Market

Nicola Ligas -

Per tutti gli scrittori o aspiranti tali muniti di un terminale Android, arriva nel Market l’ultima edizione di uno dei dizionari più celebri della lingua italiana: lo Zingarelli della Zanichelli.

L’app trasporta infatti tutte le informazioni dell’edizione cartacea in una ben più pratica versione digitale, e permette di consultare le migliaia di voci presenti anche in assenza di connessione internet; quest’ultima sarà invece necessaria solo qualora volessimo ascoltare anche la pronuncia delle varie parole. Per far ciò è però necessario scaricare ben 300MB di dati aggiuntivi, quindi assicuratevi di essere sotto copertura WiFi, senza la quale non sarà possibile procedere al download. Se vi state chiedendo a cosa serva una simile quantità d’informazioni vi diamo qualche indizio di quello che contengono:

  • oltre 143 000 voci e 377 000 significati
  • 44 000 locuzioni e frasi idiomatiche; 72 000 etimologie
  • 1000 schede con sfumature di significato
  • 5400 parole dell’italiano fondamentale, gli elvetismi
  • 2900 parole da salvare
  • indicazione di oltre 170 reggenze
  • 9000 sinonimi e 2000 contrari
  • oltre 11 600 citazioni letterarie di 123 autori

Come sottolineavamo ad inizio articolo l’applicazione non è per tutti, dato il suo prezzo decisamente fuori mercato di 30€, ma destinata proprio a chi con la lingua italiana ci lavora: per rendersi conto dunque delle sue potenzialità, nel Market è segnalata anche la presenza di una versione a scopo di valutazione chiamata loZingarelli 2012 DEMO, completa della sola lettera A, della quale però per ora non vi è traccia nello store di Google. Se volete provare l’app dovrete quindi rientrare nei canonici 15 minuti di rimborso, e considerando anche la mole di dati extra che è necessario scaricare non pensiamo che vi avanzerà molto tempo; in ogni caso i primi acquirenti se ne dicono già entusiasti.

Fonte: Fonte