dsc4062-1325391949

Code in Cina per il lancio del Meizu MX

Emanuele Cisotti -

Era il 2 Gennaio 2011, quando in Cina veniva lanciato per la prima volta il Meizu M9, popolare smartphone Android dell’omonima casa cinese. In quella occasione si formarono lunghe code davanti ai negozi Meizu ufficiali e quest’anno la storia si ripete, ma per Meizu MX.

Si tratta di uno smartphone dual core da 1,4GHz (arriverà anche una versione quad-core), schermo da 4 pollici con risoluzione 640×960 pixel, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna e, a detta dell’azienda, la versione in commercio ha goduto di un miglioramento del comparto fotografico appena prima della commercializzazione (con i relativi tempi tecnici di produzione, ovviamente).

Ricordiamo che il Meizu MX è prodotto interamente in Cina e dispone di un interfaccia personalizzata molto interessante (e che ricorda la MIUI) installata su Ice Cream Sandwich 4.0. Questo spiega quindi in parte l’enorme attesa per questo prodotto nella sua patria. Curiose poi le foto, dove si vede u negozio in perfetto stile minimalista, con personale vestito in azzurro che saluta la gente in attesa e li accoglie in un tunnel umano all’ingresso dello store. Curioso, no?

Fonte: Fonte
Meizu MX