casio gshock

Casio presenta nuovi orologi bluetooth per collegarsi agli smartphone

Nicola Ligas

Non siete così atletici da apprezzare il MotoACTV? Gli orologi italiani i’mWatch ed i’mColor vi sembrano troppo pacchiani? Ed il Wimm non è né carne né pesce? Allora che ne direste di un classico Casio G-Shock, con all’interno un modulo bluetooth 4.0 a basso consumo che gli permetta di comunicare con il vostro smartphone?

Non si tratta certo di qualcosa di mai visto, ma forse per la prima volta il dispositivo in questione non ha look avveniristici e magari improbabili, ma sembra un normale orologio. Inoltre la presenza di un modulo a basso consumo dovrebbe contribuire a non rendere problematica la questione dell’autonomia.

Potremo così dare un’occhiata in tutta serenità alle chiamate in arrivo ed alle email, il tutto con la sicurezza di avere l’orologio sempre perfettamente sincronizzato grazie alla connessione internet nel nostro smartphone.

La cattiva notizia è che al momento il G-Shock GB 6900 è disponibile solo in Giappone, ma dato che funziona solo con un paio di modelli della NEC non lo rimpiangeremo nemmeno più di tanto per adesso: ci aspettiamo però una compatibilità ampia ed un lancio globale (o quantomeno fuori dalle coste del Sol Levante) in tempi ragionevoli. E voi credete che modelli come questo avrebbero mercato oppure no?

Fonte: Fonte