galaxy-s-boh

ICS su Samsung Galaxy S e Galaxy Tab, l’azienda ci ripensa

Roberto Orgiu

Qualche giorno fa, parlavamo della decisione di Samsung di non aggiornare all’ultima versione di Android i “vecchi” Galaxy S e Galaxy Tab; nonostante l’azienda abbia cercato di far passare la notizia in sordina diffondendola sotto le feste, la community che ruota intorno ai due device pare non aver preso bene questa decisione della casa coreana e si è fatta subito sentire.

La Samsung aveva infatti deciso di non aggiornare i primi nati della famiglia Galaxy per presunti limiti nella memoria ma, a maggior ragione dopo aver visto le prime alpha di ICS girare sul noto smartphone, gli utenti hanno alzato la voce e chiesto a Samsung di rivedere la propria decisione, partendo da post su noti forum (per esempio XDA) e arrivando a petizioni online.

Un po’ come è successo qualche volta con HTC e il suo Desire e più recentemente con LG e l’Optimus Dual, le decisioni forse un po’ affrettate dei dirigenti hanno trovato un muro da parte dei consumatori, che sono riusciti comunque a far cambiare le carte in tavola.

Per il momento, Samsung afferma che investigherà su come portare il nuovo Android 4 su questi device e a noi non resta che augurarci che gli utenti riescano a spuntarla ancora una volta.

Fonte: Fonte