12-24-2011motoactvrooted

MotoACTV smontato, rootato e trasformato in un tablet

Nicola Ligas

Cosa c’è di meglio in periodo natalizio, quando siamo tutti più buoni, che smontare un povero MotoACTV in tutte le sue componenti (giusto per dare un’occhiata da vicino alla CPU OMAP 3630 @ 600MHz o ai 256MB di RAM), rimontarlo, ottenere i permessi di root sul sistema Gingerbread preinstallato e caricarvi il launcher di Honeycomb?

Forse il MotoACTV avrebbe preferito essere lasciato in pace ma Chris Wade, l’autore dell’hacking, non si è fermato qui, riuscendo anche ad installare il Market sul piccolo device in modo da caricare applicazioni di terze parti e pubblicando online le istruzioni per fare altrettanto, per la gioia tutti i temerari modder in ascolto.

Trovate le prove di quanto appena detto nel seguente video e nelle immagini sottostanti.

Fonte: Fonte
video