primissima

Primissima Cinema ti porterà in prima fila

Nicola Ligas -

Primissima Cinema, l’app legata all’omonimo sito, sbarca anche sui nostri terminali dopo i fasti raccolti su iPhone: riuscirà a far breccia tra un CineTrailer ed un ComingSoon? Scopriamolo assieme.

L’interfaccia verte su toni caldi del rosso e del giallo, riservando lo sfondo bianco per facilitare la lettura, e ci accoglie con una navigazione tramite cinque tab collocati in basso.

Il primo ci mostra cinque film in evidenza, dei quali vedremo la locandina a tutta pagina, su cui potremo tappare per ulteriori dettagli. La seconda scheda ordina i cinema in base alla loro distanza dalla nostra posizione, permettendoci comunque di cercarne uno tramite nome se avessimo in mente una sala specifica magari non elencata: tappando sulla mappa in alto a destra ci verrà inoltre mostrata la loro ubicazione sulle cartine di Google. Troviamo poi il tab Film, che elenca quelli di prossima uscita (divisi per data), quelli vicini a noi (funzione non sempre presente nelle app analoghe), o ce li mostra tutti in ordine alfabetico, a seconda dell’opzione che abbiamo selezionato in cima alla schermata. Infine abbiamo la sezione dedicata alle news sul mondo cinematografico e, tramite il tasto “more”, potremo accedere ai trailer ufficiali oppure scaricare il magazine di Primissima in formato pdf (il download partirà non appena ci tappate sopra).

Difetto principale: l’avvio. Oltre ad essere lento (sembra debba scaricare diversi dati ogni volta), dopo la splashscreen iniziale l’app mostra una locandina pubblicitaria con la quale non è possibile interagire e che scomparirà da sola dopo poco, col risultato che comunque prima di accedere all’applicazione vera e propria possono passare una decina di secondi o più, a seconda della connessione. Un piccolo scotto da pagare, per un’app molto completa e funzionale. E voi quale segugio per i cinema utilizzate?