LCD Resolution: aumenta la risoluzione del tuo terminale con un’app

Erika Gherardi

Il vostro display vi sembra piccolo? Siete soliti riempire le homescreen di applicazioni ma purtroppo ce ne stanno poche? Allora quest’applicazione potrebbe essere utile. Si tratta di LCD Resolution, un software gratuito dalla dimensione irrisoria (30k).

Ovviamente non possiamo modificare fisicamente la risoluzione. Quello che l’app ci permetterà di cambiare è noto come dpi (dots per inch), ossia la quantità di pixel che si trovano in un pollice. Visto il parametro che andiamo a modificare, LCD Resolution richiede il root del telefono e busybox installato.

Il funzionamento è banale e l’interfaccia ridotta al minimo, ma questo ci permette di non fare troppi danni ottenendo il risultato voluto. Troviamo, nell’unica schermata dell’app, un riquadro che funziona da anteprima e che vi mostra la risoluzione simulata, l’indicazione della densità dello schermo di sistema e di quella corrente e la barra che ci permette di cambiare il dpi. Più scendete lungo la barra più sarà alta la risoluzione. Fate attenzione a non esagerare altrimenti diventerà tutto troppo piccolo; cercate il giusto equilibrio. Una volta stabilito il dpi che vogliamo assegnare al telefono, basterà tappare su Apply. Vi ricordo che se desiderate mantenere la stessa densità anche dopo il riavvio ricordatevi di mettere la spunta su Always Set on Boot.

Nonostante l’applicazione funzioni bene, trovo che l’effetto sia migliore su telefoni che già hanno un display piuttosto grande perché su schermi piccoli come quello del mio x10 mini pro il risultato porta un po’ alla cecità. Ovviamente possiamo sfruttare l’app anche per lo scopo apposto, ossia aumentare il dpi per avere tutto più grande, cosa molto utile per coloro che hanno problemi di vista.

Fatemi sapere con un commento qual è il risultato sul vostro terminale!

 

video