Ecco i dual-SIM Samsung: Galaxy Y Duos e Galaxy Y Pro Duos

Qualche mese fa Samsung ha presentato due modelli entry-level, che differivano sostanzialmente per la presenza o meno della tastiera fisica: rispettivamente il Galaxy Y Pro ed il Galaxy Y. Quest’oggi l’azienda si spinge un po’ oltre, dotando quei modelli della capacità di ospitare 2 SIM, e ribattezzandoli per l’occazione Galaxy Y Pro Duos e Galaxy Y Duos.

Due diversi numeri telefonici dunque, che convivono sullo stesso dispositivo, e doppio traffico dati (volendo). Questo tipo di soluzione, per quanto pratico in fondo, non è troppo diffuso e rende indubbiamente i due smartphone appetibili per un’utenza più ampia. Lievemente diverse rispetto al modello precedente le caratteristiche tecniche del Galaxy Y Duos, che avrà infatti un display maggiorato di 0,1 pollici, portandolo ad una diagonale di 3.1 pollici con risoluzione QVGA, e fotocamera che passa da 2 a 3 megapixel, mentre il Galaxy Y Pro Duos si fermerà sempre a 2.6 pollici LQVGA (landscape QVGA) per far posto alla tastiera QWERTY.

I due smartphone, entrambi con Gingerbread a bordo, saranno inizialmente in vendita sul mercato russo a partire dal mese prossimo, e gradualmente si diffonderanno in Europa ed altri mercati. Vi aggiorneremo a tempo debito con prezzi e disponibilità per il nostro paese.

FONTE FONTE