tim cloud

Telecom Italia Mobile entra nella nuvola con TIM Cloud

Nicola Ligas

Da quando Apple ha inventato la nuvola con iCloud un sacco di applicativi Android hanno cercato di imitare la geniale idea della concorrenza ed ora anche TIM ha deciso di emulare le gesta dei “cupertiniani”, creando un’apposita app che permette di condividere musica, video e foto con i propri amici.

Ogni cliente del celebre operatore avrà infatti a sua disposizione 1GB di spazio dove poter caricare qualsiasi file desideri.

Non si tratta però soltanto di un servizio di Cloud Storage perché, come già accennato, sarà possibile condividere i propri contenuti con gli amici che abbiamo autorizzato, e consigliare loro direttamente loro ciò che ci piace, pubblicandolo anche su Facebook o Twitter. I file musicali caricati possono ad esempio essere riprodotti in streaming ed è facile renderli disponibili per gli altri.

Si tratta insomma di un buon connubio di social network e cloud storage che, sebbene limitato nelle dimensioni (1GB è oggettivamente poco) si è rivelato piuttosto veloce ed affidabile, grazie anche al fatto di potervi accedere via web da qualunque PC.

Per scaricare l’app per Android dovrete andare sul sito di TIM in quanto non è disponibile sul Market, ma non preoccupatevi, il servizio è completamente gratuito (ad eccezione dei costi di connessione ovviamente). E non dimenticate di lasciarci il vostro parere nei commenti.

Fonte: Fonte