pirati dei caraibi

Diventa dominatore del mare, con i Pirati dei Caraibi

Nicola Ligas

Ricorderete tutti questo giorno come il giorno in cui avete quasi catturato Jack Sparrow. (e come quello nel quale il gioco di Pirati dei Caraibi è arrivato su Android).

Quando un marchio vince è lecito sfruttarlo, ed in effetti la Disney ha saputo spremere a dovere nel corso di questi anni la saga piratesca più popolare della cinematografia contemporanea. Sarebbe però un errore sottovalutare per questo la trasposizione videoludica su Android, perché il gioco è animato da vita propria e basato sull’hype suscitato dai film solo nel titolo o poco più.

Il nostro scopo sarà diventare il Re dei Pirati (o qualcosa di simile, non fosse mai che ci trovassimo contro un avversario di gomma!) e per farlo dovremo navigare tra le varie isole esotiche, costruirci una nostra possente ciurma, ed ovviamente sconfiggere gli avversari per ottenere ricchezza, fama e potere attraverso varie quest che ci garantiranno bottino e punti esperienza.

L’aspetto più interessante del titolo è però probabilmente il lato social: potremo infatti invitare i nostri amici a giocare al nostro fianco ed anche (anzi meglio!) contro di noi. A detta degli stessi sviluppatori infatti, Master of the Seas è “il primo gioco per dispositivi mobili in cui si combinano una trama coinvolgete, un’eccezionale grafica e le infinite potenzialità del social gaming“.

Armatevi dunque di una buona scorta di Grog (il Rum è demodé), di un pollo di gomma con una carrucola nel mezzo (senza il quale nessun gioco piratesco ha senso) e scaldate i cannoni perché ci saranno ben più di quindici uomini sulla cassa del morto. E dopo una frase che contiene più riferimenti incrociati che parole, vi lasciamo con il breve video trailer ed il solito box che vi catapulterà al download gratuito.

Fonte: Fonte
video