tank riders

Cavalchiamo i carri armati di Tank Riders

Nicola Ligas -

L’ultima fatica di Polarbit, la software house dei vari “Reckless” (Racing e Getaway) si chiama inaspettatamente Tank Riders. Lo stupore nasce dal fatto che stavamo aspettando di correre a bordo dei veicoli di Reckless Racing 2 ed invece ci troviamo a guidare un simpatico carro armato in cerca di distruzione. Poco male, c’è da divertirsi comunque!

Se avete mai giocato a Tank Hero saprete già di cosa stiamo parlando, sebbene i ragazzi di Polarbit abbiano curato molto il dettaglio più scadente di quel titolo: la grafica e le ambientazioni. Tank Riders è infatti molto dettagliato, con un look divertente e cartoonesco, che catapulterà il giocatore in paesaggi diversi, dalla verde giungla al nero asfalto.

Lo scopo del gioco è presto detto: sopravvivere, massacrando al contempo chiunque incontriamo sul nostro percorso grazie ad un ricco arsenale di cannoni e mortai, ma questo non significa spegnere del tutto il cervello, dato che per spuntarla sarà necessaria anche una buona dose di strategia.

La presenza del multiplayer assicura infine longevità ad un titolo che sembra ancora una volta azzeccatissimo, tanto che gli 1.48€ necessari per acquistarlo non appaiono poi tanti. Giudicatelo da soli guardando il seguente video promo.

Fonte: Fonte
video