Samsung Galaxy Nexus

Google rilascia il firmware originale per Samsung Galaxy Nexus: ecco il ripristino facile

Emanuele Cisotti

Samsung Galaxy Nexus è già il nuovo dispositivo preferito dai modders: bootloader sbloccato, root e recovery modificato. Ma cosa succede alla garanzia e alla verginità del nostro smartphone? Entrambe sono perse per sempre. Almeno fino a ieri.

Oggi infatti Google, a sorpresa, ha rilasciato un pacchetto per il ripristino totale del dispotivo: recovery e bootloader inclusi. Il pacchetto necessita di mettere il Galaxy Nexus in modalità fastboot ed è incluso anche un file dal nome flash-all.sh per linux e Mac che permette di ripristinare tutte le partizione in un solo comando.

E per chi volesse ripristinare anche il “blocco” del bootloader basterà un semplice fastboot oem lock e il vostro telefono sarà pronto come appena nato. I nostri complimenti a Google, per aver raggruppato in un solo pacchetto la risposta a molti dei dubbi di chi aveva paura di mettere mano al proprio dispositivo.

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum: