Lenovo tablet

Lenovo presenta la sua nuova gamma di dispositivi: due tablet, uno smartphone e un tabletphone

Emanuele Cisotti

Lenovo, purtroppo, non sembra ancora essersi decisa ad esportare i suoi prodotti Android anche su suolo europeo. E’ questo è proprio un peccato, visti anche tutti i nuovi prodotti presentati di recente a Pechino.

La prima sorpresa sono i due tablet Honeycomb S2007 e S2010, che dovrebbero differnziarsi quasi solo per la dimensione dei display, condividendo poi tutte le altre caratteristiche: processore dual core da 1,5GHz, 1GB di RAM, risoluzione di 1280×800 pixel, fotocamera da 8Megapixel e fotocamera frontale da 1,3Megapixel.

Entrambi sono dotati di connettività UMTS e hanno come OS Android 3.2 Honeycomb con un possibile futuro aggiornamento ad Ice Cream Sandwich.

S2005, ritratto sopra in foto, è invece la risposta dell’azienda al nuovo fenomeno dei tabletphone avviato da Samsung Galaxy Note. Android 2.3, schermo da 5 pollici con risoluzione di 800×480 pixel e processore dual core da 1,2GHz. Non manca poi il “solito” GB di RAM, fotocamera da 5 Megapixel con registrazione in Full HD e fotocamera frontale da 1,3 Megapixel.

La batteria è da 1680 mAh e in termini di connettività troviamo una porta microUSB, una porta microHDMI e compatibilità con le reti HSPA+. E’ sottile solo 9,95mm e pesa in totale 198 grammi.

E per chiudere il cerchio ecco S2, il nuovo smartphone Android della famiglia Lenovo, con schermo da 3,8pollici (con risoluzione 480×800 pixel), Android 2.3.4, processore singole-core da 1,4GHz e soli 512MB di RAM. Esiste però una variante con più memoria interna (16GB invece di 8GB) che porta in dote il doppio della quantità di RAM.

Lo smartphone è dotato di fotocamera da 8 Megapixel con registrazione a 720p e sarà sottile solo 10,9 mm.

Fonte: Fonte