Recensione Samsung Galaxy W

Samsung Galaxy W, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Dalle dimensioni contenute, ad un prezzo abbordabile e allo stesso tempo potente. Ecco come si potrebbe definire in poche parole Samsung Galaxy W, nuovo piccolo smartphone di casa Samsung.

Confezione

Non abbiamo potuto testarla.

Costruzione ed ergonomia

Il design del Galaxy W, benché non particolarmente ricercato, risulta molto elegante e le sue dimensioni contenute lo rendono perfetto per l’utilizzo giornaliero con una sola mano. Solamente la parte intorno alla fotocamera è costruita di plastica rigida. La cover è invece leggermente ruvida in plastica più leggera, piacevole al tatto e nel complesso resistente. Solidi anche i bottoni e lo slide che copre la porta microUSB.

8

Hardware

L’hardware del Galaxy W non è particolarmente bilanciato, ma offre comunque ottime prestazioni per l’uso quotidiano. Processore da 1,4GHz, 512MB di RAM, 2GB di memoria interna e fotocamera da 5Megapixel (più una webcam frontale VGA). Lo speaker è potente quanto basta e garantisce una buona qualità sonora. Non sono presenti connessioni diverse dalla porta microUSB e il bluetooth.

7
Scheda Samsung Galaxy W

Schermo e touchscreen

La risposta al touchscreen è molto buona e la visibilità del display è molto alta. La risoluzione è di ben 480×800 pixel, che su uno schermo da 3,7 pollici equivalgono a oltre 250 dpi. In parole povere: ottima definizione delle immagini sul display del Galaxy W.

8

Software

TouchWiz è ormai un sinonimo di garanzia di qualità: porta con se nuove interessanti funzioni (come i tasti rapidi nella barra delle notifiche) e non appesantisce troppo il sistema. Oltre al Market Android, troviamo il Samsung Apps e possiamo anche acquistare musica tramite Music Hub o accedere ai social network con Social Hub. Abbiamo poi anche un file manager, un gestore di attività, Polaris Office e un editor fotografico.

Software: Browser

Lo scrolling e lo zoom non sono molto rapidi (come impostazione software), ma la fluidità è ottima, così come anche la velocità di caricamento delle pagine. E’ nel browser che il potente processore da il meglio di se.

Software: Multimedia

Molto ricco il reparto multimediale: Lettore musicale migliorato, lettore di video in formato divx, supporto al DLNA e inclusione di Radio FM e registratore di note vocali.

8

Prezzo

Il prezzo è uno dei punti forte di questo Galaxy W: solo 299€, decisamente sotto la media di tutti i suoi concorrenti.

8

Autonomia

La batteria, anche se da soli 1500mAh, garantisce tranquillamente una intera giornata lavorativa.

8

Giudizio Finale

Nell’uso giornaliero Samsung Galaxy W si rivela un ottimo compagno: elegante, potente e allo stesso tempo compatto. Se non volete spendere più di 300€ e non volete uno smartphone ingombrante, Galaxy W è il telefono che stavate cercando.

Voto: 8,1

Videorecensione

Samsung Galaxy W

Samsung Galaxy W

confronta modello

Ultime dal forum:

Recensionevideo