Swiffy, Flash e l'HTML5

Google Swiffy converte Flash per HTML5

Roberto Orgiu

Molti di noi si saranno dilettati con l’ActionScript per creare le proprie app in Flash e sono rimasti di sasso quando Adobe ha deciso di porre fine allo sviluppo del proprio software (beh, più di Macromedia, a dirla tutta) per i dispositivi Android.

Google non é certo rimasto a guardare ed é subito corso ai ripari creando Swiffy, un tool di conversione per filmati Flash che li rende compatibili con il futuro standard HTML5, permettendo agli sviluppatori di tirare un sospiro di sollievo prima di gettarsi a capofitto su un linguaggio diverso che supporti anche il mobile.

Il lavoro dell’azienda di Mountain View non si é fermato qui, ma ha creato un plugin che permette di esportare la propria opera direttamente nel nuovo formato se si sta usando una versione di Flash CS4 o superiore.

Che dire? Sicuramente un passo avanti, soprattutto con l’avanzamento dell’HTML5 e di tutte le tecnologie correlate e forse un nuovo standard in arrivo per gli sviluppatori web, ma… quando faranno qualcosa per il JavaScript? Pensate che non avremo bisogno di questo linguaggio in futuro? O che magari Google sta proprio pensando ad una propria soluzione?

Fonte: Fonte