custom_bobbledroids_02

Da Androidify alla realtà con BobbleDroid

Nicola Ligas

Quando si passa dalla astrattezza di un software alla concretezza del mondo reale, capisci quando un prodotto sia diventato qualcosa di più di ciò che era. Magari Google non pensava a tutto questo quando ha creato Androidify, ma siamo convinti che molti di voi ci hanno sempre sperato: potete forse negare di non aver mai voluto trasformare in un oggetto tangibile le vostre creazioni virtuali?

Con BobbleDroids oggi è infatti possibile prendere un qualsiasi progetto di Androidify e trasformarlo in un una piccola statuina alta circa 20cm e dotata di piedistallo in legno, interamente fatta a mano con una combinazione di creta, gomma, legno, fil di ferro ed altri materiali. La testa può essere fatta dondolare semplicemente spingendola, e le braccia sono rotabili a piacimento per far assumere all’androide la nostra posa preferita.

Sebbene sia preferibile crearli a partire dalle immagini di Androidify, è possibile inviare anche una foto reale del soggetto da “androidizzare”, completa magari di descrizione.

Se state pensando ad un regalo di Natale sappiate però che dovrete affrettarvi: i tempi di creazione/spedizione/consegna sono piuttosto lunghi e gli ordini fatti dopo il 1° dicembre molto probabilmente non faranno in tempo.

Il prezzo per simili dettagliate creature? Ci piacerebbe dirvi irrisorio, ma così non è. Non ce la sentiamo però di infrangere subito il sogno svelandovelo qui, potete vederlo senza problemi sul sito di BobbleDroids al quale vi rimandiamo per gli eventuali ordini. L’app di Androidify, in questo caso alquanto necessaria, la trovate invece nel solito box a fine articolo, se non già installata sul vostro terminale. Quanti di voi ci stanno facendo un pensierino?

Fonte: Fonte
androidify