evernote

Evernote si aggiorna con tante nuove funzioni

Nicola Ligas

Evernote, popolare app per annotare su Android ogni elemento della nostra vita, è appena stata aggiornata alla versione 3.3 che, come suggerisce involontariamente il nome, porta con sé tre nuove caratteristiche peculiari, in aggiunta ai canonici bugfix.

  • I taccuini sono condivisibili direttamente dall’app.
  • Se siete utenti Premium potrete modificare le note altrui (ideale ad es. nel caso dobbiate portare avanti un progetto con più persone).
  • E’ stata creata un’applicazione separata per i widget, in modo da poter spostare su SD quella principale senza problemi.

Mentre i primi due punti sono “semplici” nuove caratteristiche, è interessante notare l’escamotage usato per l’ultimo: molti utenti lamentano l’insufficienza di memoria sui loro dispositivi (specialmente quelli più datati) ma per utilizzare un widget è necessario che l’app risieda nella memoria interna: spostare dunque tali funzionalità in una seconda applicazione non solo permette di spostare su SD quella principale risparmiando spazio prezioso, ma separa anche due funzioni che magari non tutti necessariamente volevano. Il rovescio della medaglia è che dovranno essere installate due app anziché una, ma in fondo vi basterà cliccare su questo link per portarvi a casa anche i widget, e magari già che ci siete vorrete provare anche Skitch, l’app per prendere appunti direttamente sulle immagini, acquisita da Evernote un po’ di tempo fa.

Vi lasciamo con un (anche troppo lungo) video che illustra queste nuove caratteristiche ed il solito box con i link al Market.

Fonte: Fonte
evernotevideo