ubuntu

Ubuntu su smartphone e tablet nel 2014

Nicola Randone

Considerata l’enorme diffusione di logiche mobile nel mercato consumer, è comprensibile che molti produttori cerchino di sviluppare soluzioni ad-hoc per tentare la fortuna in un modello di business che sta conoscendo uno sviluppo senza precedenti.

Tra questi Canonical, il nome dietro Ubuntu, ha annunciato che il celebre OS con kernel Linux “alla portata di tutti” sbarcherà nel 2014, presumibilmente ad Aprile, su smartphone, tablet e connected-tv.

E’ chiaro che il diretto avversario di Ubuntu sarà Android che al momento domina il mercato dell’open-source in ambiente mobile com’è altrettanto certo che il 2014 è molto lontano e che in questo tempo sia Google che Apple non staranno di certo con le mani in mano.

Nel dare questa notizia, il fondatore di Canonical Mark Shuttleworth ha spiegato anche che Unity, l’interfaccia desktop di Ubuntu, sarà adattata ai dispositivi multi-touch ed è possibile che, come si evince dall’immagine in alto, manterrà la stessa logica di funzionamento.

Si mormora che le prime sperimentazioni saranno già a portata di “test” alla fine del 2012 e chissà che il processo non possa conoscere stadi di avanzamento più veloci.

ubuntu