winamp

Winamp si aggiorna con supporto a Mac OS e versione Pro a pagamento

Nicola Ligas

Chi dice che Mac e Android non vanno d’accordo? Di sicuro non Winamp, che col suo ultimo aggiornamento, uscito giusto quest’oggi, aggiunge anche il supporto alla sincronizzazione con Mac OS.

Ma le novità di Winamp 1.2 non si limitano solo all’importazione dei propri file su iTunes: assieme a quella gratuita è infatti ora disponibile la versione Pro, acquistabile tramite pagamento in-app, che porta ovviamente con sé tante nuove funzioni, tra le quali evidenziamo:

  • equalizzatore grafico a 10 bande
  • riproduzione senza pause tra le traccie
  • crossfading (per mixare due brani)
  • supporto al formato lossless FLAC
  • assenza di pubblicità

Insomma PowerAMP ha sicuramente (ri)trovato un agguerrito rivale: vedremo quando sarà rilasciato anche il suo annunciato update quale tra i due player la spunterà. E voi che che cosa usate sul vostro Android quando avete fame di musica?

Fonte: Fonte