Registratore di cassa con Android da Casio

Roberto Orgiu

Casio VX-100 con FroYo

Non so a quanti di voi sia capitato di usare registratori di cassa, a me, per esempio, capita praticamente tutti i giorni da 6 anni a questa parte e devo dire che ho sempre e solo visto queste apparecchiature munite di Windows, possibilmente XP e senza Service Pack. Mi é capitato di lavorarci una giornata in cui il numero di transazioni da fare era elevatissimo e mi è naturalmente capitato un blocco nel bel mezzo dell’ora di punta. Evidentemente anche a Casio è capitato e a Tokyo hanno pensato, visto il loro recente approccio con il mondo Android nel segmento degli smartphone, che poteva essere una buona idea installare il robottino verde anche sui loro registratori di cassa.

Sarà Android 2.2 FroYo a presentarci a gennaio questa nuova apparecchiatura, munita di caratteristiche hardware davvero sbalorditive per questo genere di device.

  • Processore Dual Core ARM Cortex-A9 a 533 MHz
  • 512 MB di memoria RAM
  • 2 GB di memoria ROM
  • Schermo touch da 10,4 pollici LCD con risoluzione 800×600 (presumibilmente non multi-touch) con resistenza ai liquidi certificata IPX2

Il tutto correlato ad 1 porta USB2.0, 1 porta RJ45 e ben 3 porte seriali RS232 (probabilmente per collegare il cassetto e la bilancia aggiuntivi, oltre alla stampante termica per gli scontrini), il lettore di tessere magnetiche e persino uno slot per card SDHC.

Alla luce delle caratteristiche, la scelta di FroYo suona più che azzeccata, e oltre al sistema di Google, troveremo installate diverse applicazioni, come la gestione di cassa, il browser e il client di posta, con la possibilità di aggiungere il controllo remoto via email, la gestione e fidelizzazione del cliente e le prenotazioni.

Chiaramente questo non è un articolo destinato ad entrare nelle nostre case (più probabilmente nei nostri negozi), ma a prima vista, mi sembra un bel passo avanti e sarei davvero felice di iniziare a lavorare su Android anche quando sono in cassa, a voi non piacerebbe?

Fonte: Fonte