htc-beats-by-dre

HTC aprirà Beats Audio agli sviluppatori con delle API

Nicola Ligas

Rimanendo fedele alla propria linea di apertura agli sviluppatori (ricordiamo che anche la tecnologia Scribe è disponibile per tutti, per non parlare dell’OpenSense SDK) HTC afferma di volere rendere anche le API di Beats Audio utilizzabili da chiunque.

HTC permetterà agli sviluppatori di terze parti di sfruttare il potenziale di Beats Audio per portare così un’esperienza audio di prima qualità nelle loro app

Buone notizie insomma per tutti coloro che vogliono aggiungere nuove caratteristiche sonore alle proprie applicazioni, ma anche per tutti gli acquirenti di uno degli ultimi smartphone HTC powered by Beats.

L’azienda taiwanese è stata molto attenta ultimamente ad investire non solo nello sviluppo dei telefoni ma anche di ciò che orbita loro attorno: a parte Beats Audio, ha comprato una quota della compagnia di gioco online OnLive, ed è di giusto un paio di giorni fa la notizia che ha acquisito Inquisitive Minds, azienda specializzata nella creazione di contenuti digitali per bambini. Ciò non significa che queste compagnie ora lavorino tutte solo per HTC, hanno infatti mantenuto una loro indipendenza integrando al contempo i propri servizi negli smartphone e nei tablet dell’azienda taiwanese; una tattica che in fondo avvantaggia tutti e che sta già dando i suoi frutti. In quest’ottica la pubblicazione delle API per Beats Audio renderà solo ancor più appetibili i modelli di HTC, non siete d’accordo?

Fonte: Fonte