GO Book

GO Book, probabilmente il miglior ebook reader per Android

Giuseppe Tripodi

Chi ha già provato altri software sviluppati dal GO Dev Team saprà benissimo che le loro applicazioni sono sempre sinonimo di qualità e cura nei dettagli: basti pensare, ad esempio, a GO contacts EX o GO Launcher EX per averne riscontro.
Quello che vi presentiamo oggi è un ebook reader che abbiamo amato e che probabilmente è il miglior software gratuito del suo genere.

Vi state chiedendo cosa rende GO book così speciale da meritarsi tutta questa attenzione?
Vediamolo insieme.
Intanto, appena avviato, fa la cosa più logica possibile: ci chiede di importare degli ebook dalla SD, in quanto non è associato a nessuno Store online. Possiamo lasciargli analizzare tutta la scheda alla ricerca di libri o, semplicemente, selezionare noi stessi la directory.
Una volta caricati alcuni testi, ci ritroveremo di fronte alla classica interfaccia a libreria che è ormai un must per tutte le app del genere, anche se c’è la possibilità di visualizzare i titoli sotto forma di elenco cliccando il tasto in alto a sinistra.

Avviando la lettura di un libro, abbiamo modo di accedere a tutte le altre impostazioni che senza alcun dubbio sono la parte più importante di un ebook reader.
Qui si dimostra la cura che il GO Dev Team ha impiegato nello sviluppo del software: infatti, oltre a trovare tutte le classiche opzioni come la scelta di grandezza e tipo di font, la possibilità di variare la luminosità, di ruotare lo schermo e di inserire un segnalibro, troviamo qualche altra chicca che è doveroso segnalare.

Qualora stessimo leggendo un testo di una lingua straniera, c’è la possibilità di modificare la codifica del carattere, per ovviare ad eventuali caratteri speciali non riconosciuti dal sistema; inoltre, evidentemente qualcuno si è finalmente accorto di quanto sia faticoso leggere nero su bianco (specialmente in situazioni di scarsa luminosità) ed è per questo che in quest’applicazione è possibile scegliere il pattern di sfondo: abbiamo tre diverse tonalità di colore per il giorno e altre tre per la notte. E da lettore di ebook quale sono, vi assicuro che questo può fare la differenza.

Se questo ancora non vi avesse convinto, segnaliamo anche che tenendo premuto su una parola la si può selezionare (e volendo si può allargare la selezione ad un intero periodo) per eseguirci varie azioni:

  • Copiare il testo
  • Evidenziare (con un colore verde evidenziatore) quanto selezionato
  • Condividere via Social Network, email etc: utile se leggendo una frase volete immediatamente segnalarla ad una persona cara
  • Cercare nel dizionario, ottima funzione nel caso non dovessimo conoscere un lemma: tappando questa voce si può cercare il vocabolo su Google, su Wikipedia o tradurlo con Google Translate
  • Aggiungere una selezione alle Note: se anche a voi piace prendere nota dei passi che più avete apprezzato di una lettura, adorerete questa feature.

A proposito delle Note salvate, le ritroviamo nel menu Content, insieme ai segnalibri ed ai capitoli dell’ebook.

Infine, consentiteci di essere un po’ frivoli, abbiamo letteralmente amato l’effetto nello sfogliare le pagine: molto realistico.
Con un po’ di attenzione, si possono notare addirittura le lettere che traspaiono dalla pagina appena voltata: un bijoux.

Ma quindi è così perfetta quest’applicazione? Quasi.

Qualche neo lo abbiamo trovato, e anche piuttosto fastidioso. Primo tra tutti, l’impossibilità di modificare la copertina di un ebook scegliendo il file dalla scheda SD o dalla Galleria: mancanza quasi assurda, considerando che si può ovviare all’errore sostituendo tramite un file manager l’immagine che l’app utilizza come cover.
Altra incredibile pecca è la ricerca che, sinceramente, non riusciamo proprio a capire secondo quale criterio funzioni.
Con estrmo rammarico, poi, comunichiamo che GO Book supporta solo i formati epub e txt: niente pdf quindi.

Traendo le conclusioni, però, se usate il vostro Android come ebook reader questa è un’applicazione che dovete assolutamente provare, nonostante le piccole, irritanti, pecche che ancora la caratterizzano.
Scaricatelo gratuitamente dal Market e fateci sapere che ve ne pare!