recensione_lg_optimus_sol

LG Optimus Sol, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Dopo avervi mostrato qualche giorno fa una breve anteprima su LG Optimus Sol, siamo oggi pronti a recensire l’ultimo smartphone di casa LG: Optimus Sol. Primo dispositivo della casa coreana con schermo di tecnologia AMOLED.

Confezione

Non abbiamo avuto modo di testare la confezione.

Costruzione ed ergonomia

Lo smartphone è molto piacevole al tatto e pratico da portare in tasca: la sottigliezza è uno dei suoi punti forte e i suoi spigoli arrotondati lo rendono elegante e discreto. La cover posteriore è in plastica leggera e tende ad allentarsi dopo varie aperture. E’ difficile commentare questo punto, in quanto bisognerebbe testarlo a distanza di mesi, ma sicuramente poteva essere trovata una soluzione migliore.

7

Hardware

L’hardware di questo Optimus Sol è in molte parti simile al suo corrispettivo Optimus Black a cui assomiglia anche esteticamente. Parliamo di un processore single core da 1GHz, 512MB di RAM e 2GB di memoria interna. Lo speaker è molto potente e i tasti sul dispositivo risultano molto solidi e reagiscono molto bene alla pressione. La fotocamera da 5Megapixel realizza dei buoni scatti ed è presente anche una fotocamera frontale. Manca però una porta HDMI per poterlo collegare ad un televisore HD. Possiamo però ovviare grazie alla tecnologia DLNA senza fili, ma potremmo utilizzarlo solo su un televisore compatibile.

7

Touchscreen e display

Il touchscreen del dispositivo risponde in modo molto fedele al tocco. Lo schermo è di tecnologia UltraAMOLED di creazione LG. Lo smartphone infatti si differenzia dal suo corrispettivo Optimus Black, proprio per la tecnologia del display. Come ormai ben saprete, gli schermi AMOLED offrono un’ottima resa dei toni neri e anche un’ottima luminosità sotto la luce del sole: questo Optimus Sol non fa eccezione. Come però tutti gli AMOLED i colori risultano un po’ falsati e un po’ troppo accesi.

8

Software

LG sta lavorando molto dal punto di vista del software, migliorandosi sempre. In questa versione dell’Optimus UI, troviamo per esempio una nuova visualizzazione del menu delle applicazioni, anche in modalità orizzontale. Come già nelle altre versioni è possibile disporre le applicazioni anche in categorie e raggruppale con un semplice pinch-to-zoom. Anche l’interfaccia delle home è gestita tramite il nuovo modello a griglia che apre un’anteprima orizzontale nella parte bassa, tra cui scegliere gli widget da inserire.
Unica nota negativa è l’aspetto delle icone, ancora troppo fumettoso per i nostri gusti.

Software: Browser

Il browser è ancora troppo scattoso e non all’altezza delle aspettative. Speriamo in un miglioramento dal punto di vista software visto che il modello da noi testato era un sample di pre-produzione

Software: Multimedia

Il lato multimediale di LG è al solito arricchito dal video player che supporta la riproduzione di video anche in formato divx.

8

Autonomia

Nonostante il prodotto fosse non definitivo e lo schermo SuperAMOLED abbiamo riscontrato una buona autonomia, leggermente al di sopra della media degli smartphone.

8

Prezzo

Benché 299€ sia realisticamente un prezzo adatto a questo dispositivo, bisogna considerare anche la concorrenza che va a farsi con il suo modello gemello Optimus Black. Un prezzo inferiore potrebbe aumentare la probabilità di successo dello smartphone.

7

Giudizio Finale

Smartphone molto interessante e con uno schermo di ottima qualità. Difficile posizionarlo in una fascia di prezzo congrua vista anche la presenza di un prodotto così simile come l’Optimus Black.

Voto: 7,2

Videorecensione

Test Foto

Sample Foto LG Optimus Sol

Test Video

Sample video LG Optimus Sol

LG Optimus Sol

LG Optimus Sol

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
lg optimus solRecensionevideo