recensione_sony_ericsson_xperia_mini_pro

Sony Ericsson Xperia Mini Pro, la recensione completa

Emanuele Cisotti

Dopo aver recensito in maniera approfondita la versione senza tastiera fisica della famiglia Xperia Mini, passiamo alla recensione completa dell’attesissimo Sony Ericsson Xperia Mini Pro.

Confezione

Nessuna sorpresa: auricolari stereo, alimentatore, batteria e microSD da 2GB.

7

Costruzione ed ergonomia

Il Mini Pro è uno degli smartphone più compatti del panorama Android e nonostante questa premessa la qualità costruttiva rimane altissima. Considerando poi che questo modello è anche dotato di tastiera fisica slide, non possiamo che fare i complimenti all’azienda per il lavoro svolto per concentrare in così poco spazio tutti i componenti di questo smartphone, non pregiudicandone però l’usabilità. Nessuno scricchiolio per questo smartphone che entrerà in qualsiasi tasca senza nessun problema.

9

Hardware

Come abbiamo fatto anche con l’Xperia Mini, anche qui l’hardware va commisurato alle dimensioni dello smartphone e quindi a dei limiti oggettivi. Il processore da 1GHz e i 512MB, tanto per fare un esempio, sono l’espressione di un telefono di fascia medio-alta che sicuramente molti non si aspetterebbero da questo piccolo smartphone. Proseguiamo poi con la registrazione video a 720p (di ottima qualità), il potente speaker e la fotocamera frontale per descrivere uno smartphone a cui non manca quasi nulla. Se poi consideriamo anche l’ottima tastiera fisica non possiamo che rimanere più che soddisfatti.

9
Scheda Sony Ericsson Xperia Mini Pro

Touchscreen e display

La qualità del touchscreen e del display stesso sono decisamente migliorati rispetto al primo X10 Mini Pro. Altra implementazione di qualità per questo smartphone è l’utilizzo della tecnologia Bravia Engine per rendere il display ancora più luminoso ma senza fargli perdere di fedeltà.

9

Software

Sony Ericsson ha realizzato un ottimo lavoro con l’ottimizzazione dell’interfaccia per un display di piccole dimensioni. Ha percorso la strada già intrapresa con la versione precedente dello smartphone, migliorandola ancora e permettendo all’utente una personalizzazione superiore. Sarà possibile infatti associare ad ogni angolo del display fino a 4 applicazioni differenti o anche nascondere questo angolo se vogliamo utilizzarlo per mostrare un widget. Anche l’interfaccia Timescape (adesso modulare, con plugin scaricabili dal Market) è molto fluido e più ben organizzato rispetto al passato. Supporta Twitter, Facebook, SMS e il registro delle chiamate. La novità più importante dal punto di vista software è però la fluidità con cui il sistema viene eseguito.

Software: Multimedia

Ottimo il reparto musicale e quello fotografico. Meno quello dei video che ancora mancano di un lettore video proprio per riprodurre filmati diversi da quelli registrati con lo smartphone

Software: Browser

Ottimo per quello che permette lo schermo, la cui dimensione è l’unico limite alla bontà del browser.

8

Autonomia

Buona l’autonomia che ha superato senza incertezze la giornata lavorativa.

8

Prezzo

Ottimo il prezzo di 279€, assolutamente adeguato per la qualità di questo smartphone

8

Giudizio Finale

Se volete uno smartphone compatto, che entri nelle vostre tasche in qualsiasi situazione, ma che allo stesso tempo sia potente e abbia una tastiera fisica, questo Xperia Mini Pro sarà una scelta più che obbligata.

Voto: 8,9

Videorecensione

Test Foto

In upload

Test Video

In upload

Sony Ericsson Xperia Mini Pro

Sony Ericsson Xperia Mini Pro

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
RecensioneSony Ericssonsony ericsson xperia mini provideo