Amazon Kindle Fire, prime impressioni

Nicola Ligas -

Amazon ha appena presentato il suo primo tablet Android, logico quindi che ve ne avremmo mostrato a breve anche un piccola anteprima, prime impressioni incluse. L’interesse verso questo prodotto è alquanto controverso: da una parte abbiamo un modello indubbiamente intrigante, dall’altra il fatto che sia limitato al solo mercato americano ne riduce parecchio l’hype. Vediamo comunque con cosa avranno a che fare i cugini americani e chissà se anche voi non vorrete dargli un’occhiata durante un viaggetto a New York.

Il Kindle Fire è molto compatto e la sua somiglianza con il Playbook Blackberry è evidente, il che non significa certo che sia un male, dato che la qualità costruttiva sembra ottima. L’assenza più evidente è quella di un qualsiasi tasto, ad eccezione di quello di accensione, il che significa ad esempio che il volume andrà gestito solo via software: assai scomodo, a nostro parere.

Da un punto di vista software il tablet si comportara bene, anche se la dotazione di RAM è di soli 512MB; nonostante questo il browser Silk (seta) cerca di tener fede al proprio nome ed anche il passaggio da un’app all’altra avviene liscio come l’olio, ops, la seta. Ma dato che la prova non è stata molto intensa potete farvi da soli un’idea con i seguenti video, mentre per qualche immagine ravvicinata dovrete scorrere la pagina ancora più in basso. Certo è che 199$ sono proprio pochi…

Amazon Kindle Fire

Amazon Kindle Fire

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Amazon Kindle Firevideo