mobo

Il miglior player per i vostri video? Mobo Video Player

Erika Gherardi -

I più fortunati tra voi avranno uno smartphone che legge qualsiasi tipo di video senza bisogno di un aiuto esterno, mentre quelli, che come me, non hanno un telefono con questa funzione si saranno dovuti arrangiare provando qualche app presa dal Market. Non so voi, ma il miglior video player che ho trovato è Mobo: veloce, leggero e sempre all’altezza delle aspettative.

Cominciamo dalle versioni. Esistono due app con il nome di Mobo Video Player, entrambe gratuite e di poco differenti. Il motivo? Sono studiate per hardware diversi in modo da dare il meglio su qualsiasi smartphone. Non dovete nemmeno preoccuparvi di decidere se scaricare quella “normale” o quella con (v5) nel nome perchè, se sbagliate e l’app non è quella più adatta alle caratteristiche del vostro terminale, al primo avvio vi verrà chiesto di scaricare l’altra.

Per quanto riguarda le funzionalità penso sia imbattibile. Legge qualsiasi tipo di video gli si dia in pasto, compresi i sottotitoli, permette la creazione di playlist e riproduce persino i video in flash, senza contare i piccoli accorgimenti come il tipo di ordine che si vuole dare ai video, i thumbnails per vedere di quale video si tratta nel caso non lo riconoscessimo dal nome o persino gli screenshot durante la riproduzione.

Recentemente è stata aggiunta anche la possibilità di nascondere i video per poterli rendere privati, quindi non vi serviranno altre applicazioni che svolgano questa funzione.

Ovviamente non dovete aspettarvi miracoli se il vostro telefono non è dotato di un grande hardware. Sul mio x10 mini pro ho un’ottima fluidità con gli avi che va un po’ scemando quando si trova di fronte ad un mp4 con risoluzione 1080×720 e diventa inesistente con un mkv.

Una nota di merito va anche alla grafica, semplice e pulita, che rende questa applicazione ancora più appetibile e naturalmente facile da usare.

Che dite? Vi ho convinti a passare a Mobo? Oppure vi trovate bene con qualche altro software?