google-android-ice-cream-sandwich-in-arrivo

Nuova conferma dell’uscita di Ice Cream Sandwich per la fine di Ottobre

Emanuele Manili

In un’estate  che ha visto rumors e grandi annunci susseguirsi ad un ritmo incalzante, una nuova conferma nel panorama Android ci fa sentire un passo più vicini alla nuova rivoluzione chiamata Ice Cream Sandwich (ICS).

All’inizio del mese, l’ormai ex CEO di Google, Eric Schmidt, aveva annunciato l’uscita del nuovo OS Android per Ottobre o Novembre.

In pieno accordo quindi quanto dichiarato dal CEO di Notion Ink, Rohan Shravan, il quale ci conferma attraverso il blog dell’azienda, il rilascio di ICS per la fine di Ottobre. Il tutto per annunciare inoltre l’aggiornamento a Novembre del proprio tablet, l’Adam, al nuovo sistema operativo.

Rohan scrive poi che il Texas Instruments OMAP4 sarà la piattaforma leader per ICS.

Le dichiarazioni di Rohan ci fanno ben sperare. Infatti se guardiamo al passato, la sua “previsione” sul rilascio di Gingerbread per il 6 Dicembre 2010 si rivelò poi esatta.

I ragazzi di  PhoneArena hanno contattato direttamente Rohan Shravan, il quale ha risposto che la Notion Ink “non è per ora nella lista dei partners ufficiali per il lancio di Ice Cream Sandwich”. Ha aggiunto però che i ragazzi di Notion Ink ed i loro “community partners” hanno lavorato a lungo su ICS in modo da renderlo disponibile al più presto dopo il rilascio ufficiale, e questo aggiunge non poca attendibilità a quelli che oramai stentiamo a ritenere semplici rumors.

Infine, se guardiamo a poco meno di un anno fa, Google presentò Gingerbrad ed il Nexus S, come detto, il 6 Dicembre, per iniziare poi le vendite del dispositivo 10 giorni dopo, il 16 Dicembre.

I più recenti rumors danno come data più accreditata per l’uscita del Nexus Prime il 3 Novembre; data che si trova appunto nell’arco di 10 giorni da quel “fine Ottobre” che tanto ci fa sperare.

Voi credete che i tempi si allungheranno o, addirittura, accorceranno?

Fonte: Fonte
Eric Schmidt