jaguar3

ZiiLabs presenta Jaguar3, la base per i prossimi tablet Honeycomb

Nicola Ligas

Il bello della tecnologia è che rincorre sempre sé stessa, ed appena presentato un top di gamma ce n’è sicuramente già un altro migliore, chiuso nel cassetto di qualche produttore. ZiiLabs ci svela dunque la sua piattaforma di riferimento per nuovi tablet Honeycomb, sempre più performanti e sottili.

Le specifiche del Jaguar3 non sono infatti seconde a nessun:

  • Android 3.2 Honeycomb
  • Due possibili CPU: ZMS 20 a 1.5 GHz dual-core, e ZMS 40 a 1.5GHz quad-core
  • Display da 10.1″ con risoluzione 1280 x 800 a 16.7 million colors
  • Due varianti anche per la RAM 1 GB LP-DDR2 o DDR3
  • Fotocamera posteriore da 12 MP / fotocamera anteriore (risoluzione ignota)
  • 16/32/64 GB di memoria interna
  • Dual channel WiFi b/g/n
  • Bluetooth 2.1+EDR
  • GPS, accelerometro, bussola e giroscopio
  • Micro HDMI 1.4 out con supporto a risoluzione 1080p e 3D stereo
  • Spessore di 8.1mm o 7.4mm (ad un costo maggiore)

E questo è quanto, ora non ci resta che aspettare che qualcuno raccolga la sfida lanciata da ZiiLabs; appoggiarsi su una piattaforma già sviluppata è in fondo più economico che progettare un dispositivo dalle fondamenta, resta solo da vedere se qualche OEMs (Original Equipment Manufacturers) la penserà così. Ovviamente questo è ciò che si augura il CEO di ZiiLabs:

JAGUAR3 permette agli OEM di entrare in questo esplosivo mercato all’istante ed economicamente, riducendo al contempo significativamente il loro stesso rischio. Jaguar3 raggiunge nuovi livelli di potenza, leggerezza, sottigliezza, completezza ed economicità, tra le piattaforme di riferimento presenti sul mercato per Android, permettendo agli OEM di cavalcare facilmente l’onda della prossima generazione di Android computing.

Vaticinio azzeccato o eccessiva confidenza? Vedremo mai uno di questi modelli prodotto realmente?

Fonte: Fonte
android 3.2