nvidia_roadmap_1

Nuova roadmap Nvidia svela il dopo Kal-El

Nicola Ligas

Nvidia non dev’essere un produttore che tiene molto sotto chiave le proprie roadmap, perché spesso e volentieri riusciamo a mettere la mani sui futuri piani dell’azienda con svariati mesi di anticipo, in questo caso addirittura di anni, perché ci spingeremo fino al 2013 con i chip Tegra+Icera.

Sappiamo già che tra nel giro di un mese o due dovremmo vedere i primi tablet equipaggiati con Kal-El (Transformer 2?), ovvero il quad-core secondo Nvidia, detto anche Tegra 3; nel 2012 poi il chip migrerà anche nel settore smartphone e, a quanto pare, sempre nel corso del prossimo anno sarà seguito da una riedizione chiamata banalmente Kal-El+. Ma le sorprese per il 2012 non si esauriscono qui: meteoriti permettendo, alla fine dell’anno vedremo i chip Nvidia sdoppiarsi in due linee distinte: Wayne, destinata a tablet e “superphone”, e la più umile Grey, appannaggio dei semplici smartphone.

Ovviamente tutti questi restano al momento solo nomi senza alcun dettaglio tecnico, ma fa di certo sorridere come spesso ci si arrovelli su un chip che deve ancora uscire, gridando magari al miracolo vedendone le prime prove, quando la stessa società che lo produce è già al lavoro sulla sua evoluzione. Niente di nuovo sotto il sole, così è il mondo dell’informatica, ne abbiamo solo ulteriore conferma. Ora resta solo da chiedersi se, come sempre, valga di più l’attesa o l’acquisto.

Fonte: Fonte
NVIDIA