intro

Migliora le tue foto con Magic Hour

Erika Gherardi

Una delle applicazioni di maggior successo per iOS è Instagram, che a breve approderà anche su Android. La particolarità di questa famosa app è il filtro che rende tutte le foto un po’ vintage, ma in realtà l’Android Market è pieno di software che potrebbero fare concorrenza a questa famosa app, una in particolare poi ha catturato la mia attenzione: Magic Hour.

Sostanzialmente Magic Hour, disponibile sia nella versione gratuita  che in quella a pagamento, permette di scattare foto e poi modificarle tramite alcuni filtri.

Non mi dilungherò sul funzionamento di questa applicazione perchè è piuttosto intuitivo, ma voglio soffermarmi su quelli che considero i due punti di forza di questa applicazione.

Il primo è sicuramente la varietà di filtri. Non solo ce ne sono diversi installati (non a caso l’app pesa ben 12Mb) che potete gestire premendo Manage Filters, ma tappando su Filter Market Go nella schermata principale accendiamo ad una lunga lista di filtri, scaricabili gratuitamente e decisamente interessanti.  Tra l’altro la scelta del filtro da applicare subito dopo lo scatto sarà agevolata dall’anteprima di tutti quelli che possedete applicati direttamente alla vostra foto.  Se poi volete metterci le mani, nessun problema. Applicate un filtro e poi potete tappare su Recreaze per modificarlo. Il vostro lavoro vi è piaciuto particolarmente? Allora potete creare un nuovo filtro con le modifiche effettuate.

Il secondo punto di forza è l’interfaccia. Tutto è a portata di dito, dal download dei filtri alle impostazioni, e curato nei minimi dettagli.

Io personalmente non sono un amante di software che applicano filtri fotografici ma questa mi ha davvero entusiasmato, sia per la quantità di filtri che per la grafica elegante e molto azzeccata.

Come vi avevo già accennato, ci sono due versioni: una Free e una a pagamento, al costo di € 1,41. Cosa cambia? L’app gratuita ha un limite di 3 filtri scaricabili e non permette di visualizzare l’album delle vostre foto, quindi è adatta a coloro che vogliono testarla e che pensano di potersi accontentare. Agli appassionati di fotografia invece consiglio decisamente l’acquisto perchè considerando la quantità di filtri presenti è un vero affare.