Lenovo IdeaPad A1: il tablet Android a 199$

Pare che piano piano le sagge e parsimoniose parole di Mr.Nvidia siano state ascoltate, se un’azienda come Lenovo, che non è certo l’ultima arrivata, ha prodotto un tablet Android (già intravisto un mese fa) da 7 pollici a meno di 200$. E pazienza se ci dovremo accontentare di Gingerbread. O forse no?

Low-cost significa anche scendere a compromessi al giorno d’oggi, ma nel caso dell’A1 non sono nemmeno così eccessivi: a parte il già accennato Android 2.3, troviamo una CPU single-core Cortex A8, fotocamera frontale e posteriore (da 3MP la seconda) ed un display da 7 pollici con risoluzione 1,024 x 600, WiFi e GPS. Niente in grado di impensierire il Galaxy Tab 7.7 insomma, ma non ci meraviglieremmo se quest’ultimo costasse anche il triplo. Sempre a proposito di prezzi, l’A1 è proposto in 3 versioni a seconda della memoria interna disponibile: il modello base da 199$ ha infatti 8GB, mentre ce ne vogliono 249 per quello da 16GB e 299 per i 32GB.

L’A1 non passerà insomma alla storia né per la componentistica, né per il design e la sottigliezza, ciò non di meno il tablet è molto comodo da tenere in mano e Lenovo afferma che è fatto della stessa lega di magnesio usata per i ThinkPad, che offre sia robustezza che durevolezza. Oh, e come dimenticarsi la colorazione rosa, che non mancherà di fare la felicità di tutti quelli che l’hanno sempre cercata in un tablet senza trovarla (forse un motivo c’era…).

I tempi di lancio non sono noti con esattezza, specialmente nel nostro paese, ma comunque rimangono entro l’anno corrente, e se state sperando in un futuro upgrade ad Honeycomb, sappiate che le probabilità non sembrano essere poi molte. Che ne pensate dunque di questo tablet low-cost?

FONTE FONTE