CyanogenMod7-installs-540x411

CyanogenMod andrà avanti anche senza Steve Kondik

Nicola Ligas

Quando la scorsa settimana abbiamo dato la notizia che Steve Kondik, ovvero il papà della CyanogenMod, era stato assunto da Samsung il numero dei preoccupati superava forse quello degli entusiasti: e ora che ne sarà del più celebre firmware del mondo? Oggi, con somma gioia dei pronto soccorso cardiologici, è apparso un tranquillizzante post sul blog di CyanogenMod. Bring it on!

L’allarme, se c’è mai veramente stato, è insomma rientrato, com’era prevedibile. Ci sono più di 40 sviluppatori che dedicano il loro tempo libero alla crescita del progetto (perché, ricordiamolo, di tempo libero si tratta, hanno tutti un lavoro da mandare avanti, e CM non paga) ed ultimamente possono esserci stati dei rallentamenti proprio per questioni legate alla vita privata e all’imminente rilascio di una nuova RC della 7.1. Inoltre sia chiaro che Samsung ha assunto Kondik, non ha “comprato” CyanogenMod, ed il progetto proseguirà come sempre senza ingerenze esterne.

E questo è tutto, possiamo tornare a dormire (caldi) sonni tranquilli, in questo (caldo) agosto.

Fonte: Fonte
steve kondik