Xiaomi Phone

Xiaomi Phone con MIUI: 1,5GHz dual core e molte sorprese (aggiornato)

Emanuele Cisotti -

 

Avevate grandi aspettative dal MIUI Phone? Sappiate che probabilmente quello che vi staremo per dire vi stupirà lo stesso.

Le prime caratteristiche trapelate sono state totalmente disattese e vengono sostituite da componenti hardware ancora superiori. L’azienda creatrice di MIUI OS ha voluto fare le cose in grande.

Lo smartphone si chiamerà ufficialmente Xiaomi Phone, avrà una CPU dual core Qualcomm MSM8260 SoC con frequenza 1,5GHz, GPU Adreno 220, 1GB di RAM, 4GB di memoria interna (espandibile via microSD) e un prezzo molto abbordabile: 215€ (siamo sicuri che in caso di una eventuale commercializzazione europea il prezzo potrebbe essere di circa 299€).

Ma le sorprese non finiscono qui e i ragazzi di MIUI OS non hanno lasciato nulla al caso: la batteria sarà da ben 1930mAh, schermo da 4 pollici (risoluzione 480×854 pixel e tecnologia di Sharp per massima luminosità), dimensioni 125mm x 63mm x 11.9mm e peso di 149gr. Supporterà sia le reti europee (GSM) che quelle statunitensi (CDMA) e avrà il doppio supporto a GPS e GLONASS (il GPS russo).

Incredibile poi l’opera di marketing portata avanti che permetterà al dispositivo di poter essere abbinato ad una infinità di accessori originali. Il prodotto sarà basato su Android 2.3.5 e avrà ovviamente sopra tutte le personalizzazione del firmware MIUI. Sarà preordinabile dal 29 Agosto con spedizioni da Ottobre, disponibile in vari colori differenti (con tanto di batterie in coordinato). Chissà che qualche azienda non riesca a importarlo anche in Italia.

Aggiornamento: la pagina ufficiale si aggiorna (riportando tra l’altro il nome di MI-ONE come nome ufficiale del telefono) e abbiamo qualche altra succulenta informazione. Il bootloader sarà sbloccato, la fotocamera sarà da 8Megapixel, ci saranno più microfoni per la cancellazione del rumore e ci sarà un tasto fisico personalizzabile. Per concludere, le cover saranno intercambiabili.

Chi di voi sta già facendo un pensierino sull’acquisto di questo smartphone?

Fonte: Fonte