recensione_htc_salsa

HTC Salsa, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Dopo aver scoperto tutto sull’HTC ChaCha, primo facebook-phone di casa HTC con Android, eccoci arrivare alla recensione della versione full touch: HTC Salsa.

Lo smartphone è in vendita, oltre che nei negozi fisici anche su Expansys al prezzo di 364,99€.

Confezione

Nessuna sorpresa particolare nella confezione. Auricolari, cavo USB, alimentatore e microSD da 2GB. Un po’ poco per il prezzo a cui viene proposto.

6

Costruzione ed ergonomia

La realizzazione di prodotti unibody sembra ormai essere diventata la specialità di HTC e anche in questo caso non ha sbagliato un colpo. Il piccolo sportellino inferiore che racchiude batteria, SIM e microSD è bloccato molto bene e richiede una certa forza per rimuoverlo. In mano lo smartphone è di una dimensione perfetta per l’uso per cui è pensato. I tasti fisici (volume, accensione e facebook) hanno un ottimo feedback. Ulteriore tasto aggiuntivo che merita una menzione particolare è quello per lo scatto delle foto: piatto, con un ottimo grip e un doppio scatto impeccabile. Qualcosa da cui tutti dovrebbero lasciarsi ispirare.

8

Hardware

L’hardware dell’HTC Salsa non è sicuramente da top di gamma, ma è comunque meglio di quello del ChaCha, che però non richiedeva molta potenza a causa del suo piccolo schermo. In questo caso abbiamo un processore da 800MHz, 512MB di RAM, 512MB di memoria interna, fotocamera frontale e uno speaker non molto potente ma fedele al suono originale. L’accoppiata hardware-software dimostra però come la scelta sia stata probabilmente giusta. I consumi sono ridotti e il telefono infatti non ne risente.

7
Scheda HTC Salsa

Touchscreen e display

Il display è esattamente nella media della fascia, ma è comunque molto ben definito e luminoso. La sensibilità e buona e la visibilità sotto la luce diretta del sole è accettabile.

7

Software

HTC Sense è come sempre una garanzia di qualità e numero di funzioni. Anche questa volta infatti l’interfaccia non ci delude e nonostante sia la versione 2.1 acquisisce alcune funzioni della versione 3.0 come la lockscreen personalizzata. Obbligata la tappa sulle funzioni Facebook associate al tasto fisico: aggiornamento dello stato, possibilità di fare un check-in rapido su Facebook Places e condivisione rapida delle foto e dei video su Facebook. Da tenere presente che alla prima accensione ci verrà chiesto se vogliamo caricare automaticamente tutte le nostre foto su Facebook: occhio ad eventuali costi indesiderati da parte del vostro operatore.

Software: Multimedia

Uscito dalla confezione Salsa non offre particolari funzioni multimediali se non quelle associate alla Sense come il lettore mp3 migliorato (e assolutamente un passo avanti rispetto a quello di Android standard) e la galleria personalizzata. Il lettore video purtroppo non supporta filmati in divx.

Software: Browser

Non particolarmente scattante ma assolutamente nella media e più che soddisfacente visto il target per cui HTC Salsa è pensato.

8

Autonomia

Nessun problema particolare a finire la giornata lavorativa anche grazie alla funzione di risparmio energetico che si attiverà automaticamente quando la batteria dovesse essere troppo scarica.

8

Prezzo

Purtroppo il prezzo è leggermente fuori mercato, ma speriamo presto in un riposizionamento almeno sotto i 300€.

6

Acquistare

Su Expansys a 364,99€

Giudizio Finale

Questo smartphone si equipara alla versione con tastiera fisica HTC ChaCha. La scelta fra i due facebook-phone va probabilmente fatta in base alla nostra attitudine a scrivere con una tastiera virtuale. Se invece non siete appassionati di social network forse invece è meglio rivolgersi altrove per risparmiare qualche euro.

Voto: 7

Videorecensione

Test Foto

Sample Foto HTC Salsa

Test Video

Sample video HTC Salsa

HTC Salsa

HTC Salsa

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
HTC SalsaRecensionevideo