Google Voice

Google Voice finalmente in Italia

Nicola Randone -

Google aveva lanciato qualche piccolo segnale: l’applicazione nel Market scaricabile dall’Italia, brevi comunicati stampa che annunciavano l’arrivo imminente del servizio; ma si sa, in questo campo, dal rumors al fatto vero e proprio possono passare diversi mesi: bug non previsti o accordi non completamente finalizzati. Stamane invece molti di noi hanno trovato una gradita sorpresa in GMail e cioè l’integrazione con Google Voice.

In Gmail l’integrazione è stata pensata nella scheda Chat. Come vedete nell’immagine in alto, ci basta cliccare sul link Chiama Tel. per aprire una schermata semplice e spartana in puro stile Google. E’ già possibile effettuare chiamate in tutto il mondo, sia su fissi che cellulari, com’è già possibile aggiungere del credito al proprio account tramite Google Checkout.

Riguardo le tariffe sono leggermente più basse di quelle di Skype, il programma invece è decisamente più intuitivo e meno invasivo, per non parlare dell’immediatezza con la quale aggancia la linea remota e la pulizia dell’audio.

Per accedere al proprio account Voice, naturalmente associato all’account Google, è sufficiente raggiungere questo link https://www.google.com/voice. Al momento la sezione raggiungibile dall’Italia è decisamente spoglia, niente a che vedere con quello che sarà in futuro. Quindi niente VoiceMail nè Sms e neppure il numero personalizzato. Al momento si puà consultare lo storico delle chiamate, il credito disponibile con le funzioni di ricarica e la possibilità di accedere alle tariffe.

Nella pagina delle tariffe, oltre a visualizzarne un esempio, possiamo inserire il Paese che vogliamo raggiungere e, senza inutili attese di caricamento nè refresh di pagina, Voice ci elenca immediatamente i costi.

La versione per Android invece, con la quale fino ad ieri non era possibile loggarsi al servizio, adesso prosegue nel login ma ahimè si blocca alla verifica del numero. Probabilmente ci sono ancora formalità burocratiche (spero non tecniche) con gli operatori italiani che faranno perdere a Google un pò di tempo in più.

Per chi volesse approfondire segnalo la pagina Voice ufficiale http://www.google.com/googlevoice/about.html#.