Google+

Crescita da guinness dei primati per Google+: 25 milioni di utenti da giugno

Nicola Ligas

Il social network made in Mountain View registra un primato che farà invidia alla concorrenza: 25 milioni di utenti in poco più di un mese. Basti pensare che per giungere allo stesso risultato, Facebook ha impiegato tre anni e Twitter due e mezzo.

Le ragioni di tanto successo sono molteplici: sicuramente la stretta sinergia con GMail è stato un buon trampolino, e se pensiamo che il celebre servizio di posta elettronica di BigG conta più di 200 milioni di utenti, i margini di crescita sono ancora assai ampi.

In ogni caso questi dati vanno presi con le molle e anche interpretati a dovere: anzitutto è ovvio che ora come ora Google+ risente ancora dell’hype iniziale successivo alla sua uscita, inoltre sarebbe interessante capire quanti di questi milioni di utenti siano effettivamente attivi e quanti siano i dati presenti nel social network. Pare infatti che su Facebook siano circa un miliardo i contenuti condivisi ogni giorno tra post, link, commenti e immagini: ebbene, sembra che Google+ si assesti già su questi stessi valori, pur avendo un bacino d’utenza circa 30 volte inferiore; o i “googler” sono avidi scrittori, oppure qualcuno ha sbagliato un po’ di conti.

Noi non abbiamo una risposta né una sfera di cristallo, ma l’impegno degli uomini di Mountain View sul loro nuovo social network è evidente, anche dai frequenti aggiornamenti della versione per Android. E voi come vi trovate con Google+? Cosa cambiereste?

Fonte: Fonte
twitter