Google-calls

Google Voice in espansione fuori dagli USA

Nicola Ligas

 

Tra le molte app disponibili per Android grazie a Google Inc. una in particolare mancava ancora al carnet di gran parte del mondo civilizzato: Google Voice. Sembra però che ci siano buone notizie in arrivo, e che il servizio si stia finalmente espandendo al di fuori dei confini americani.

L’app è infatti scaricabile dal Market anche sui nostri italici dispositivi, sebbene la descrizione reciti che è al momento disponibile solo in USA. E purtroppo è proprio così. Nonostante il programma sia infatti installabile, non è possibile ancora effettuare il login, anche se alcuni affermano di esserci riusciti ma che il servizio comunque non funziona (però ha scalato il costo dell’SMS, quindi siete avvisati!). Siamo probabilmente in quella fase di transizione nella quale ancora l’esportazione non è stata del tutto completata, ma di certo sembra che le cose si stiano muovendo e speriamo che presto possa essere tutto operativo.

Presi dall’eccitazione per la notizia, abbiamo dimenticato però di dirvi cos’è Google Voice: in sostanza è un servizio VoIP che permette anche lo scambio di SMS gratuiti e l’uso di una voice mail, ovviamente a prezzi concorrenziali nel caso di chiamate internazionali. Insomma, Skype, Viber e soci si considerino avvertiti.

Fonte: Fonte