Inutility Time

Inutility Time – Paul, Face Blender, Harry Potter Spellcaster

Giuseppe Tripodi

Dopo ben due settimane di ferie, ritorna la rubrica più superflua del web, che vi regalerà anche questo mercoledì tre suggerimenti per delle applicazioni carine con le quale trastullarvi. Ma bando alle ciance e alle presentazioni, partiamo con i consigli di questa settimana!

Paul

Che abbiate visto o no l’omonimo film (doppiato dal grandissimo Elio!) poco importa, perché un alieno sappiamo tutti cos’è e come viene rappresentato nella cultura popolare. Avete presente, no? Faccia smunta, pelle verde, grandi occhi e testa allungata…
Bene, da oggi divertitevi pure ad alienizzare chi vi pare con quest’app: basta scattare una foto (o prelevarla dalla Galleria), segnare la posizione di occhi e bocca… et voilà! Ecco il vostro amico trasformarsi in un avvenente marziano!

Paul for Android on AppBrain

Face Blender

Continuiamo con un’altro software che gioca con le fotografie e con i volti: e a proposito di volti, avete mai pensato a cosa succederebbe se mischiaste quello di vostra fratello con quello della vostra ragazza? E che dire del viso di quel simpaticone di Marilyn Manson mescolato con quello del nonno? Da oggi tutto questo (e molto, molto di più!) è possibile, grazia a Face Blender.
Come è facile intuire dal nome, l’applicazione amalgama in maniera random due persone partendo dalle foto in primo piano (possiamo prelevare le immagini dalla galleria, scattare una foto o anche importarle da Facebook).
Il riconoscimento facciale è automatico e anche piuttosto buono, ma nel caso qualcosa vada storto è possibile modificarlo.
Provatela: a volte escono dei risultati davvero carini. Altre volte, invece,  non proprio.

Face Blender (free) for Android on AppBrain

Harry Potter SpellCaster

L’ultima applicazione presentata oggi è per tutti i fan del maghetto sfregiato più famoso degli ultimi anni: il caro Harry porta tutta Hogwarts sul nostro dispositivo con questa simpatica app che ci invita a scoprire tutte le 85 magie che Silente può insegnarci.
Andando più sul concreto, in questo giochino dovremo provare a scoprire i movimenti da tracciare con la bacchetta seguendo i suggerimenti sullo schermo (una serie di puntini da “collegare”).
Niente di particolarmente esaltante ma il software è ben realizzato ed è simpatico, quindi siamo sicuri piacerà a tutti gli appassionati della saga.

Harry Potter SpellCaster for Android on AppBrain

E anche per questa settimana le inutility finiscono qui, adesso andate ad alienizzare Harry Potter o mescolate il volto di Piton con quello del vicino di ombrellone per scoprire cosa ne viene fuori!