Anche Samsung al lavoro su un Android 3D?

Nicola Randone -

Era prevedibile che, per buona risposta a telefoni come l’LG Optimus 3D, anche Samsung stesse per progettare qualcosa sul fronte del display autostereoscopico (e cioè che sia in grado di riproporre l’illusione ottica del 3D senza bisogno di occhialini) per i suoi dispositivi mobili. Si vocifera infatti che per la fine di quest’anno sarà disponibile un nuovo nato in casa Galaxy, il Galaxy 3D appunto.

Probabilmente il telefono sarà commercializzato con Gingerbread lato software, mentre per l’hardware ci si aspetta che Samsung utilizzi il suo nuovo processore dual-core Exynos a 1,2GHz, uno schermo LCD 3D da 4.3 pollici e due videocamere da 8MP. Sarà presente anche un’uscita HD per la televisione in modo da poter vedere i video in 3D direttamente sul proprio televisore.

La notizia arriva dal sito coreano ETNews che solitamente è molto affidabile su questo argomento, adesso bisogna solo aspettare per capire se Samsung riuscirà a trovare un valido compromesso tra 3D/Dimensioni/Batteria, già al limite sugli smartphone in generale, figuriamoci nei 3D.

Fonte: Fonte
3d