MIUI-Phone1

Ecco il MIUI-phone: stranamente sembra un iPhone

Nicola Ligas

 

Niente Motorola dunque nel futuro del celebre firmware orientale MIUI, bensì Xiaomi, che presenterà proprio sul mercato cinese l’M1, ovvero il primo smartphone “MIUI inside”. Gli etologi già si chiedono quando arriverà la causa di Apple per plagio.

L’immagine che troneggia qui in alto è apparsa per poco su MIUIandroid.com, ma è stata prontamente rimossa, quindi non possiamo garantirvi che questo sia il render finale, anche se, dando per vera la notizia della sua uscita in agosto/settembre, ci sono buone probabilità che lo sia.

Le sole caratteristiche tecniche note sono:

  • CPU: Qualcomm 1.2GHz dual-core
  • Display: LCD da 4 pollici con risoluzione 480×854 prodotto da Sharp

Le speculazioni sul resto delle specifiche parlano di 1GB di RAM, 768 di ROM e che ovviamente il telefono sarà venduto già con i permessi di root attivi, ma appunto, lo ripetiamo, al momento si tratta solo di ipotesi. Nessuna notizia certa infine, anche sul fronte del prezzo.

Quanti di voi sono già pronti ad acquistare dalla Cina il Galaxy S? Pardon, lo Xiaomi M1.

Fonte: Fonte