recensione_htc_chacha

HTC ChaCha, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Non c’è altro modo per definire l’HTC ChaCha se non con l’appellativo: facebook-phone. Si tratta infatti del primo dei due smartphone HTC con tasto dedicato a Facebook.

Noi lo abbiamo provato grazie a Expansys, che lo vende a 279€, un prezzo comunque onesto per uno smartphone di fascia media con tastiera fisica completa.

Confezione

Nella confezione troviamo l’alimentatore (con cavo USB separato), le cuffie, i manuali e anche una microSD. Una custodia sarebbe stata comunque molto gradita. La confezione è quindi nella media HTC.

8

Costruzione ed ergonomia

La scocca è semi-unobody. La parte grigia che “abbraccia” lo smartphone è in metallo e le parti bianche sono in plastica di ottima qualità. Lo smartphone è assemblato in modo impeccabile e questo rende difficile anche levarne la cover. Preferiamo questa soluzione rispetto ad una cover meno solida.

9

Hardware

L’hardware del ChaCha è nella media degli smartphone di ultima generazione, ma leggermente sottopotenziato per gli smartphone Gingerbread in commercio. Il processore è da 800MHz, 512 MB di RAM, 512MB di memoria interna, fotocamera di discreta qualità da 5Megapixel e anche fotocamera frontale. Molto potente lo speaker sul retro.

La potenza non è ai massimi livelli, ma per il tipo di smartphone siamo rimasti abbastanza soddisfatti.

8
Scheda HTC ChaCha
Touchscreen e display

Uno schermo da 2,6 pollici verrebbe probabilmente marchiato come un piccolo schermo non adatto alle esigenze di uno smartphone Android. La forma “blackberry-style” però non lascia molte altre possibilità e l’ottmizzazione del software fa la sua parte nel rendere accettabile la dimensione del display.

La soluzione migliore sarebbe però stata l’inclusione di una trackball o di un pad ottico per farci utilizzare il meno possibile il touchscreen e per questo ci sentiamo di penalizzare in parte il voto del display.

7

Software

La versione dell’interfaccia Sense è la “2.1 per Messenger”, ovvero una versione riadattata dell’interfaccia 2.1 della Sense (con anche degli ingredienti dalla versione 3.0). L’interfaccia di sblocco è quella con l’anello circolare e le funzioni della Sense sono tutte presenti. Le barre sono state spostate sulla sinistra per occupare meno spazio possibile.

La funzione di social network di Facebook è ottima, è possibile navigare come meglio vorrete in Facebook e postare le vostre ultime novità. C’è ancora qualche piccolo bug da risolvere, ma con un telefono come questo sotto mano userete sicuramente il social network “blu” anche se non siete dei condivisori incalliti.

Software: Multimedia

Il lato multimediale è ben fornito con il lettore mp3 della Sense, e la galleria avanzata personalizzata da HTC. Peccato solo per il player video che non riproduce formati come i divx, ma dopotutto con uno schermo da 2,6″ sarebbe stato difficile goderseli.

Software: Browser

Lo schermo è piccolo e manca il supporto a Flash Player. La tastiera fisica ci aiuterà però a digitare rapidamente gli indirizzi web.

8

Autonomia

L’autonomia di questo smartphone è nella media, ma tende a consumarsi troppo rapidamente quando arriviamo verso la fine della sua caria. Sicuramente tutte le funzioni social non aiutano a fare parsimonia di consumi.

7

Prezzo

269€ sono sicuramente un buon compromesso per uno smartphone con un piccolo display, ma con un ampia tastiera per digitare rapidamente tutti i propri messaggi.

8

Giudizio Finale

E’ ammirevole il lavoro svolto da HTC per rendere al meglio la sua interfaccia Sense nel piccolo schermo dell’HTC ChaCha, che svolge molto bene il suo ruolo di social-phone. Consigliato anche a chi ama le tastiere fisiche, meno a chi vuole un telefono altamente multimediale e con ampio schermo touchscreen.

Voto: 7,8

Acquisto

E’ in vendita a 269€ sul sito Expansys.it.

Videorecensione

Test Foto

Sample Foto HTC ChaCha

Test Video

Sample video HTC ChaCha

HTC ChaCha

HTC ChaCha

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
HTC ChaChaRecensionevideo