mufin_player_android_1-small

Mufin Player: il lettore musicale visuale

Nicola Ligas -

Il panorama dei lettori musicali per Android è uno dei più ricchi di applicazioni, tutte che cercano più o meno di soppiantare il player di default aggiungendo funzionalità e design alla loro interfaccia. Anche Mufin Player cerca di distinguersi dalla massa, e dobbiamo dire che ci riesce piuttosto bene.

“Un Google Map per la musica”, così lo descrive il suo autore, ed in effetti non possiamo dargli torto. Lasciando perdere le funzioni “classiche”, tra le quali non manca anche il sempre più presente scrobboling via Last.fm, ciò che maggiormente colpisce è l’interfaccia di questo player ed il modo in cui la musica viene catalogata.

Dopo averlo installato infatti, Mufin cercherà tutti i file audio presenti nel nostro terminale e li ordinerà in base alla loro tipologia, mostrandoceli in una sorta di mappa puntiforme, con la quale potremo interagire in vari modi, ad esempio visualizzando solo le canzoni affini a quella che stiamo ascoltando o filtrando i risultati per nome o genere.

Non è il classico lettore “click and play”, ma presuppone un po’ più di interazione per essere sfruttato a pieno (niente vi vieta di usarlo in maniera classica, ma in quel caso sarà solo un altro mp3 player). Questo comporta il fatto di dovervi acquisire una certa familiarità, ma il ricco help presente nell’app non mancherà di venirci in aiuto, specialmente al primo avvio, quando ci spiegherà ogni funzione di mufin player. Peccato che occupi 7MB sulla memoria interna, che sono decisamente tanti per un lettore audio, dato che non lo si può spostare sulla scheda SD.

In ogni caso la versione gratuita che trovate nel box a fine articolo merita sicuramente una prova, anche solo per l’originalità. E non dimenticate di dirci cosa ne pensate nei commenti.

Fonte: Fonte