google_tv_2_001-580x326-550x309

Uno sguardo alla futura Google TV

Nicola Ligas

Nei giorni del Google I/O era stato annunciato che la nuova versione della Google TV avrebbe avuto Android 3.1; adesso Google ha approntato il suo nuovo hardware di riferimento (detto “Fishtank”) assieme al software in versione 2.0 beta. Diamogli un’occhiata!

Il processore è un Intel CE4100 progettato apposta per le internet TV ed include molte più porte di quelle presenti nella versione precedente. Il retro della scatola non sembra niente di troppo insolito,ed include una porta coassiale ed i collegamenti video compositi, forse perché la nuova Google TV non richiederà per forza un segnale HD via HDMI (i modelli attuali non funzionano senza). Tuttavia si tratta ancora di un modello di prova, quindi tali connessioni potrebbero benissimo sparire nella versione definitiva.

Dal punto di vista del software l’interfaccia la si può guardare sia da affezionati alla vecchia versione, che ad Honeycomb: in entrambi i casi non resteremo delusi perché sembra essere un buon punto d’incontro tra i due, sebbene al momento abbia solo la funzione di live TV, l’app dell’orologio e Chrome per la navigazione web.

Insomma, la Google TV sta risorgendo, ma per ora ancora in fase beta. Restate con noi in attesa della release finale.

Fonte: Fonte
android 3.1