Asus_Transformer

Asus Eee Pad Transformer 2 con Tegra 3 ed Ice Cream in autunno

Nicola Ligas

Siete soddisfatti del vostro Eee Pad Transformer? Asus evidentemente lo è, dato che solo nel primo trimestre del 2011 avrebbe distribuito in tutto il mondo 400000 unità del suo tablet, il cui successo sembra la collochi tra le prime aziende in questo segmento di mercato, Apple esclusa. Abbiamo però già visto che a fine anno arriverà l’ennesima “reinvenzione” del concetto di tablet, ovvero il PadFone, ma sembra che sarà in buona compagnia, dato che ad ottobre/novembre dovrebbe vedere la luce anche il successore del Transformer. Ovviamente con Tegra 3 e Ice Cream Sandwich a bordo.

Proprio la presenza della futura nuova versione di Android ci lascia un po’ perplessi circa la sua data di lancio, ma in fondo non sarà un mese in più o in meno a fare la differenza.

In ogni caso Asus è diventato il cliente preferito di Nvidia, avendo ordinato 2.5 milioni di pezzi, fra Tegra 2 e Tegra 3, nel 2011: in parte sono destinati al segmento Android, ed in parte anche a un modello di Chromebook previsto entro fine anno.

Pare però che l’azienda non abbia tratto grossi guadagni dal Transformer, il cui prezzo base sarebbe di poco superiore a quello di costo: gli introiti sono giunti tutti dalla tastiera dock e dal fatto che comunque il tablet è servito per affermare il marchio Asus anche in questo segmento, che prossimamente vedrà l’uscita anche di Eee Pad Slider e MeMO.

Insomma, l’azienda taiwanese sembra essersi tuffata di testa nel mondo delle tavolette Android, e noi non ci sentiamo certo di lamentarci al riguardo.

Fonte: Fonte
ASUS Eee Pad Transformer

ASUS Eee Pad Transformer

confronta modello

Ultime dal forum:

ASUS Eee Pad TransformerASUS EEE Pad Transformer 2