team viewer

Con TeamViewer avrai il tuo desktop sempre con te

Nicola Ligas

TeamViewer è un’applicazione tanto semplice quanto “potente” in quello che fa, ovvero farci interagire con il nostro PC, direttamente da Android. Poco importa che abbiate Windows, Mac o Linux: TeamViewer è compatibile con tutti i maggiori sistemi operativi odierni e funziona equamente bene con tutti.

Il procedimento è assai semplice: anzitutto dobbiamo installare l’app per Android che trovate nel box a fine articolo (gratuita, il che non guasta mai), dopodiché dal sito ufficiale del progetto scaricheremo il programma da installare sul PC che vogliamo controllare tramite Android. A questo punto dovremo collegare tra loro le due applicazioni: avviando quella del pc ci verranno forniti i codici d’accesso da inserire nella versione mobile, alternativamente possiamo crearci un account col quale gestire tutte le nostre connessioni, anche con più di un computer. In ogni caso i passaggi sono pochi e semplici e in men che non si dica ci troveremo davanti a qualcosa di simile:

Tappando e trascinando il dito muoveremo il puntatore del mouse, un singolo e un doppio tap sono l’equivalente del click, mentre il tap proloungato attiva il click-destro. In ogni caso nella parte inferiore dello schermo c’è una barra con tastiera, mouse e tutto quello di cui potremmo avere bisogno. Potremo anche riavviare il computer o lanciare il fatidico ctrl+alt+canc. Il programma funziona inoltre sia in portrait che in landscape.

Recuperare un documento che abbiamo dimenticato a casa non sarà più un problema, così come controllare le code di emule e co., mandare in stampa un documento, e tutto ciò che la nostra fantasia/necessità ci suggerisce.

TeamViewer, per quanto utile, non è certo unico nel suo genere; se per qualche ragione il programma non vi soddisfacesse a pieno, o anche solo per curiosità, potete provare Pocket CloudVNC per Android. Se invece siete interessati all’esatto opposto, ovvero a controllare Android da PC, vorrete sicuramente dare un’occhiata al sempreverde Remote Web Desktop. E a voi piace il controllo remoto?