recensione_vodafone_smart

Vodafone Smart 858, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Seguendo l’onda del successo ricevuto con il Vodafone Ideos, l’accoppiata Vodafone e Huawei ha immesso sul mercato un nuovo dispositivo ultra economico: Vodafone 858 Smart.

Confezione

La confezione dello smartphone è abbastanza scarna. Smartphone, cuffie, cavo USB (con presa per il muro) e microSD da 2 GB. La SIM card Vodafone con 5€ di credito è un piccolo plus.

8

Costruzione ed ergonomia

Il telefono è ben costruito e non presenta grandi novità rispetto all’Ideos. Perde tutti i tasti fisici frontali a favore di una linea più slanciata e più moderna. Buono l’assemblaggio e nessun scricchiolio si può sentire stringendo il telefono. I materiali sono comunque economici.

8

Hardware

L’hardware dello Smart 858 è fra i meno performanti di tutta la storia Android. Solo gli smartphone di prima generazione (metà 2009) avevano un hardware inferiore. Parliamo di un processore da 528MHz, 256MB di RAM e una fotocamera da 2Megapixel. A suo favore troviamo uno speaker molto potente posto sul retro. La dotazione comunque è completa e non manca, WiFi, connettività 3G e GPS. Se l’hardware non è molto dissimile da quello dell’Ideos, avremmo molto apprezzato un miglioramento almeno nel processore.

5
Scheda Vodafone Smart 858

Touchscreen e Display

Il display è piccolo e non molto definito, ma comunque abbastanza reattivo al tocco e senza rallentamenti (almeno non per colpa del display). La luminosità poi è molto alta e rimane comunque accettabile anche se viene lasciata su “automatico”.

8

Software

Il software dello Smart 858 è poco più della versione stock di Android 2.2. E’ stato però privato del suo launcher originale, della sua galleria 3D e dagli sfondi animati. E’ comunque possibile sfruttare Google Maps Navigation e utilizzare anche il telefono come modem WiFi, rendendolo quindi un piccolo coltellino svizzero nelle proprie tasche.

Sono presenti anche alcuni software Vodafone che però funzionano solo con offerta mobile attiva su SIM Vodafone.

Software: Multimedia

La Radio FM è l’unica implementazione multimediale apportata al dispositivo.  Non è sicuramente un dispositivo adatto al gaming e neanche al multimedia.

Software: Browser

Il browser è abbastanza reattivo dato l’hardware di cui è dotato lo smartphone, ma non è presente il flash player, non è possibile fare il pinch-zoom e in generale non è sicuramente il cellulare più adatto per effettuare della navigazione web.

6

Autonomia

L’autonomia del dispositivo è più che buona, anche grazie allo scaso consumo di energia da parte dell’hardware. Nessun problema a raggiungere almeno un giorno e mezzo di autonomia.

8

Prezzo

Il prezzo di 99€ è sicuramente invitante, ma questa volta (al contrario dell’Ideos) non ci sentiamo di premiarlo su questo punto. Non condiviamo l’aumento di prezzo dell’Ideos a 149€ ma non per questo introdurre un dispositivo di qualità inferiore al costo di 99€ non è una mossa corretta. Ad essere pignoli potremmo quindi proporre un prezzo di 79€ per questo smartphone, anche per contrastare le offerte di molti centri commerciali che propongono smartphone più vecchi (ma più potenti) a prezzi intorno i 100€.

6

Giudizio Finale

Non siamo rimasti molto soddisfatti da questo smartphone, specialmente in relazione al suo predecessore. Il prezzo è sicuramente allettante, ma vi consigliamo di scegliere questo smartphone solo se al momento dell’acquisto nessun negozio propone un offerta migliore su un telefono differente.
Voto: 6,5

Videorecensione

Test Foto

Sample Foto LG Optimus Chat

Test Video

Sample video LG Optimus Chat

Vodafone Smart

Vodafone Smart

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Recensionevideo