HTC Flyer, recensione

HTC Flyer, la recensione completa

Emanuele Cisotti

I tablet Honeycomb non sono pochi, ma purtroppo sono tutti molto simili. HTC Flyer è un piccolo tablet con Android 2.3 che cerca di andare controcorrente e stupire. E in questo ci riesce.

Il tablet è da 7″ pollici, con Android 2.3 (quindi teoricamente non ottimizzato per i tablet) e con interfaccia Sense 2.1. E’ disponibile in versione 32GB UMTS/WiFi a 649€, oppure da 16GB solo WiFi a 529€.

Confezione

La confezione è abbastanza ricca: troviamo sia un cavo microUSB che l’alimentatore, le cuffie per la musica, la penna “speciale” e anche una comoda custodia bianca.
9

Costruzione ed ergonomia

Il tablet, essendo da 7 pollici, è molto comodo da portare in giro (anche grazie alla sua custodia in dotazione, che dispone di alloggiamento per la penna). Il Flyer è molto sottile ed è abbstanza pesante (causa/colpa del corpo in metallo). La batteria non è removibile e questo fa si che la costruzione sia molto solida, con unica eccezione il coperchio della SIM (e della microSD) che non ha problemi di assemblaggio ma tende leggermente a scricchiolare. In mano si ha comunque l’impressione di avere un prodotto di qualità.
8

Hardware

Non sarà un dual core, ma è l’unico dispositivo Android con un processore da ben 1,5GHz (e paragonato ai tablet con “doppio cuore” non abbiamo notato differenza di prestazioni). La RAM è da 1GB, abbiamo poi 32GB di memoria interna, una fotocamera da 5Megapixel e uno speaker veramente potente. Non manca un microfono e una fotocamera frontale per le videochiamate con GTalk (una volta che avrà ricevuto l’aggiornamento a Honeycomb). Unica assenza degna di nota: un’uscita HDMI.
8
Scheda HTC Flyer

Touchscreen e display

Lo schermo da 7 pollici è molto ben definito (la risoluzione è da 600×1024 pixel) e anche il touchscreen è molto reattivo. La luminosità è molto buona, anche paragonata ai suoi avversari, e la leggibilità sotto il sole è decente. Se paragonato con altri tablet lo schermo tende leggermente verso il colore giallo.
8

Software

HTC ha sicuramente voluto rischiare molto non proponendo il suo tablet con Honeycomb, ma la scelta è stata invece ben ponderata e permette al Flyer di avere tutta una serie di funzioni che i suoi avversari non hanno. Parliamo del lettore di ebook, dell’integrazione pesante con i social network e della nuova interfaccia Sense 2.1 per tablet, molto curata e molto reattiva sul Flyer. Solo l’animazione del meteo vale l’accensione del display. Non mancano poi tutte le applicazioni incluse nel “pacchetto Sense” degli altri telefoni: Azoni, Photoboot (per gli autoscatti), una galleria personalizzata e tanti altri software utili (anche per l’ufficio).

Un capitolo a parte meriterebbe la penna, che con una tecnologia particolare, permette di disegnare su qualsiasi schermata del Flyer. Non è possibile usarla al posto delle dita, ma solo per disegnare. Questo è in parte un limite in parte un grande vantaggio, in quanto permette funzioni (molto intuitive) altrimenti impossibili: come prendere una nota sopra un sito web o ritoccare con la penna una foto. Per l’approfondimento vi rimandiamo alla parte finale della videorecensione.

Software: Multimedia

Il lato multimediale è molto curato (come sempre fa HTC). E’ presente un lettore audio migliorato, SoundHound e una galleria che supporta la riproduzione di filmati in Divx (con audio migliorato grazie alla tecnologia SRS).

Software: Browser

Il browser è stato pesantemente rivistato da HTC, che ha aggiunto una comoda funzione di passaggio fra una finestra e l’altra tramite un menù a scomparsa. Ottima anche l’integrazione con il Flash Player 10.3 scaricabile gratuitamente dal Market.
9

Autonomia

La batteria fa il suo dovere e garantisce circa 2 giorni di autonomia al piccolo Flyer.
8

Prezzo

Il prezzo non è eccessivo come certi concorrenti ed è giustificato da alcune interessanti scelte (prima fra tutte le penna inclusa). 649€ rimangono comunque al momento forse un po’ troppi. 50€ meno avrebbero reso il prodotto molto più allettante.
7

Giudizio Finale

Sicuramente il Flyer non è adatto per gli smanettoni che fremevano per testare Honeycomb, ma è invece un prodotto molto interessante che stupisce per la sua diversità e per alcune trovate (anche estetiche) che lo rendono molto gradevole nell’uso quotidiano.
Voto: 8.5

Acquisto

Lo trovate su Expansys a 649€ per la versione WiFi+UMTS da 32GB o a 529€ nella versione solo WiFi da 16GB.

Videorecensione

HTC Flyer

HTC Flyer

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Recensionevideo